Meryl Streep recita (e rappa) per The Prom

0
273
Meryl Streep apparirà in The Prom

L’amato musical di Broadway arriva a Netflix: una storia di identità e superamento del pregiudizio a tempo di musica. Ecco cosa farà Meryl Streep nell’adattamento di The Prom, tra recitare e… rappare.

Chi sarà Meryl Streep in The Prom?

Se c’è qualcosa che Meryl Streep non sappia fare, vorremmo sapere di cosa si tratti. Tra la recitazione, la musica e lo splendido portamento in pubblico, la dama di La Mia Africa e Mamma Mia si è creata un nome incrollabile nel mondo della recitazione e non solo. E soprattutto considerando il summenzionato Mamma Mia! non è una sorpresa che sia proprio la musica il campo di lavoro successivo della signora. Ma nessuno, si pensa, avrebbe potuto immaginare che tale campo sarebbe stato quello del rap. Eppure è proprio là che si dirige Meryl Streep: un progetto artistico che si chiama The Prom, e che la riporta nel caro mondo del teatro musicale. Anche se su Netflix: con una nuova canzone chiamata Wear Your Crown.

Il progetto in cui Meryl Streep si intende cimentare, e dal quale Wear Your Crown proviene, è un musical di Broadway ancora poco conosciuto in Italia, The Prom. Il musical è stato scritto da Bob Martin, comico canadese dalla carriera prolifica, e Chad Beguelin. Questi, autore anche dei testi del musical, vanta nel suo portfolio gli adattamenti musical di Prima O Poi Me Lo Sposo (The Wedding Singer), Elf e Aladdin. Le musiche sono state composte da Mathew Skylar, fisso collaborare di Beguelin e nominato ai Tony Awards. 

The Prom, storia di appartenenza

Il titolo di The Prom, musical di stampo comico, fa riferimento al tradizionale ballo studentesco che si tiene all’ultimo anno nei licei americani. Quando l’eccessivo egocentrismo degli attori di Broadway Dee Dee e Barry inizia a inquinare le loro performance, i due decidono di accogliere una causa benefica per mostrarsi più altruisti e riparare la propria immagine. Accompagnati dai colleghi Trent e Angie, anch’essi in acque agitate, si dirigono nella conservatrice Indiana. Là un liceo ha annullato il tradizionale ballo studentesco perché non accettava che la studentessa Emma si presentasse con la fidanzata. La canzone destinata a Meryl Streep, intitolata Wear Your Crown, non fa parte dell’originale libretto di The Prom. È un prodotto completamente originale, e comparirà invece nei titoli di coda. Racconta del coraggio e del valore di essere davvero sé stessi… e vede la Streep compiere un segmento rappato.

L’adattamento di The Prom uscirà su Netflix l’11 dicembre di quest’anno. A dirigerlo sarà Ryan Murphy, la mente dietro altre opere glam di successo come Glee, Pose, American Horror Story, Scream Queens e Ratched. I suoi altri progetti futuri includono uno spin off di AHS, intitolato American Horror Stories, e un adattamento del musical cult A Chorus Line. Meryl Streep è l’elemento di punta del cast di The Prom: interpreterà Dee Dee Allen, l’attrice egocentrica e superba che deve imparare a preoccuparsi degli altri prima di sé stessa. Tra gli altri membri del cast figurano James Corden, Kerry Washington, Keegan-Michael Key, Nicole Kidman, e la debuttante Jo Ellen Pellman nel ruolo della giovane Emma. 

Per altri eventi a tema musicale:

Spice Girls tour negli Stati Uniti: La Beckham è l’obiettivo

Mariah Carey: Splendida performance ‘I’ll Be There’

Aftershock festival: le eccezioni dal vivo

Commenti