Mariah Carey: Splendida performance ‘I’ll Be There’

0
1134
Mariah Carey

Mariah Carey, porta un po’ di conforto, necessario in questo periodo, Venerdì 6 novembre. Quando ha svela un altro ritorno dal suo caveau, una performance 1992 di Jackson 5‘s ”I’ll Be There”. Eseguita per il programma televisivo Top of the Pops della BBC One, la giovane chanteuse si pone in t-shirt nera e jeans blu, con i suoi riccioli naturali in mostra. Esegue perfettamente l’ode al comfort, tessendo nelle sue caratteristiche corse vocali e scambiando armonie con la cantante Trey Lorenz.

Mariah Carey, in precedenza pubblica un album completo di Rarities, più video da Top of the Pops, oltre a versioni spruced-up di EmotionsMTV UnpluggedMusic Box, Merry ChristmasDaydreamButterflyRainbowCharmbracelet (in edizione limitata 2LP vinile osseo), The Emancipa zioni di Mimi (vinile chiaro 2LP in edizione limitata), E-MC2 (vinile lavanda 2LP in edizione limitata), Memorie di un angelo imperfetto (vinile bianco opaco in edizione limitata 2LP), Merry Christmas II You (vinile rosso in edizione limitata), Me. Sono Mariah The Elusive Chanteuse (in edizione limitata 2LP vinile arancione traslucido) e Caution.

Mariah Carey: Singolo migliore in tutto il mondo?

Ha detenuto il record per il maggior numero di settimane al primo posto negli Stati Uniti, con il singolo One Sweet Day anno 1995. Superato da Old Town Road di Lil Nas X nel 2019. Sempre negli Stati Uniti, con il singolo Touch My Body nel 2008, ha raggiunge il primato di diciotto singoli al numero uno in classifica, superando Elvis Presley. Diventa l’artista solista con più numeri uno. Nel dicembre 2019 All I Want for Christmas Is You raggiunge la vetta della classifica venticinque anni dopo la sua pubblicazione, diventando la sua diciannovesima numero uno. Grazie a una settimana in vetta nel gennaio 2020, diventa la prima artista in assoluto ad avere almeno un singolo numero uno in quattro decenni differenti.


Mariah Carey, ‘The Rarities’ – il nuovo album dedicato ai fan


“Glitter”, l’album maledetto di Mariah Carey, in streaming 19 anni dopo


Commenti