Lilli Gruber è preoccupata – Ecco perché

0
292
lilli e gruber otto e mezzo

Lilli Gruber è preocccupata per la prissima estate. Ma non la sua. Sembra che la conduttrice di Otto e Mezzo sia in apprensione per l’estate di Matteo Salvini.

Lilli Gruber e l’estate 2020

Durante la puntata andata in onda ieri sera, 12 maggio 2020, di Otto e Mezzo, la conduttrice aveva come ospite  Stefano Bonaccini. Insieme hanno affrontato, tra le altre cose, la questione relativa alle vacanze estive, che sicuramente questa estate saranno diverse dal solito causa Coronavirus.

Per sapere e capire se le spiagge saranno accessibili e fruibili non si è limitata a chiedere se lo saranno. La conduttrice ha chiesto al Presidente della regione Emilia-Romagna:

“Senta Presidente Bonaccini, dicevo prima che ci chiediamo, visto che abbiamo lei come ospite principale questa sera, come sarà la prossima estate nella sua Emilia Romagna (…) le chiedo, il leader della Lega nonché privato cittadino Matteo Salvini potrà andare, tornare al Papeete quest’estate?

otto e mezzo

Logicamente Gruber ha ironizzato sull’episodio della scorsa estate in cui il leader della Lega fu ripreso sulla spiaggia di Milano Marittima in consolle e a petto nudo.

Il Presidente Bonaccini ha colto l’ironia e mettendosi a ridere ha risposto che se Salvini dovesse tornare in Emilia-Romagna, vorrà dire che “si trova bene, quindi è un complimento indiretto anche alla qualità dei servizi della nostra regione”.

Non è la prima volta che la Gruber parla di quanto accaduto la scorsa estate nella spiaggia del ravvennate. Già lo scorso ottobre, infatti, quando ha avuto ospite in trasmissione proprio il leader della Lega. “Siccome è arrivato l’autunno, è contento che non deve più girare da Ministro dell’Interno in mutande per le spiagge italiane come ha fatto quest’estate?” era stata la battuta in quell’occasione.

Potrebbero interessarti anche

Il palinsesto di Rai 1 – Giugno 2020
Palinsesto di Canale 5 Giugno 2020
Antonella Clerici in TV: il ritorno a settembre

Commenti