Schwarzenegger sugli Oscar: ho spento, troppo noiosi

0
215

L’attore di molti film d’azione ed ex governatore della California ha voluto esprimere la sua opinione sugli ultimi Oscar, andati in scena la scorsa settimana. Il giudizio di Arnold Schwarzenegger è stato lapidario: troppo noiosi.

Schwarzenegger critica gli Oscar?

Gli ultimi Academy Awards non sono stati molto seguiti, o non come quelli degli anni passati. Hanno infatti registrato un calo di ascolti del 58%, il minimo storico. Tra i telespettatori ce n’è stato uno eccellente, che però non è rimasto soddisfatto di ciò che stava vedendo.


Meme e Oscar: i migliori di questa edizione


Una cerimonia noiosa

La dichiarazione di Schwarzenegger è stata rilasciata al Jimmy Kimmel Live. “Ho visto solo un terzo degli Oscar, perché erano così noiosi. Fondamentalmente ho subito spento. Non potevo più guardarlo perché c’era così tanto talento sul palco, ma era così noioso. Come potevano, con tutto quel talento, renderlo così noioso?”. L’attore non è stato l’unico, però, a non gradire lo spettacolo.

Il parere di Donald Trump

Anche l’ex presidente degli Stati Uniti ha tenuto a far sapere la propria opinione. “Quello che una volta si chiamava The Academy Awards e ora si chiama Oscar, un nome molto meno importante ed elegante, ha avuto i rating televisivi più bassi mai registrati, persino molto più bassi rispetto allo scorso anno, il che ha stabilito un altro record negativo. Se mantengono l’attuale formula ridicola, andrà solo peggio, se è possibile” ha commentato Trump. “Tornate indietro di 15 anni, guardate la formula utilizzata allora, cambiate il nome in The Academy Awards, non siate così politicamente corretti e noiosi, e fatelo bene. Inoltre, portate un grande presentatore!”.

Commenti