Queen+ Adam Lambert reinterpretano il classico “Somebody to love”

0
728

La collaborazione proficua tra Adam Lambert e i Queen continua a sorprenderci. Dopo aver girato il mondo portando nelle maggiori arene e nei maggiori stadi i successi della band dell’iconico Freddie Mercury, Queen+ Adam Lambert, o più semplicemente QAL, si sono dedicati alla realizzazione di un album di live. I brani di un gruppo che ha fatto la storia rivivono sul palco grazie al nuovo progetto dei Queen. Nonostante non producano musica nuova ma reinterpretino le canzoni più celebri della band, il binomio Queen+ Adam Lambert è davvero molto amato ed apprezzato.

Queen+ Adam Lambert: la rinascita della band?

Quella con Adam Lambert è la prima collaborazione a lungo termine dei Queen da quando il progetto con Paul Rodgers è terminato nel 2009. Come più volte ribadito dal gruppo, Lambert non sostituisce Freddie Mercury, bensì affianca i membri originali della band in qualità di cantante. QAL si sono esibiti per la prima volta insieme nel 2009 quando Brian May e Roger Taylor hanno partecipato ad una puntata dello show “American Idol”, a cui lo stesso Lambert stava partecipando. Nonostante non avesse vinto, Lambert viene contattato da May per diventare il nuovo frontman dei Queen.

Nel novembre 2011, Lambert si è unito ai Queen per una performance agli MTV Europe Awards di Belfast. Nel giugno dell’anno successivo, i Queen+ Adam Lambert si sono esibiti per la prima volta in concerto a Kiev per uno spettacolo in collaborazione di Elton John.

Adam Lambert: “Non imito Freddie, lo celebro”

Adam Lambert ha voluto chiarire il suo ruolo all’interno del gruppo. Durante un’intervista trasmessa dalla stazione radio australiana Triple M, Lambert ha parlato di Freddie Mercury: “sono così fortunato di potergli rendere omaggio come artista e come persona, come scrittore e come cantante. Ho fatto molte domande e ho imparato molto su di lui; e cerco davvero di tenerlo in primo piano nella mia mente. Non per imitarlo, ma per celebrarlo. Spero così di poter far rivivere in qualche modo il suo spirito”.

“Live around the world”

All’interno dell’ultimo album della band, “Live around the world”, Queen+ Adam Lambert si sono cimentati in una splendida performance live del celeberrimo brano “Somebody to Love”. Registrato durante l’esibizione del 2016 sull’isola di Wight in occasione dell’omonimo festival, la band ha emozionato il pubblico suonando il brano del 1976, amatissimo dalla vasta fanbase dei Queen, che ha cantato con loro intonando i versi più celebri del brano insieme al nuovo cantante. “Somebody to love” è ancora oggi una delle canzoni più amate e la versione di Lambert non tradisce le aspettative.

Commenti