Phineas e Ferb: storia di due fratelli geniali

0
356

Forse non è una delle serie d’animazione più conosciuta o meglio ricordata, ma di certo è una delle più particolari. Loro sono Phineas e Ferb, e sono due fratelli geniali.

Di cosa parla Phineas e Ferb?

La serie è stata creata da Dan Povenmire e Jeff Marsh, e prodotta da Disney Channel. Phineas Flynn e Ferb Fletcher sono in realtà fratellastri, poiché quest’ultimo è stato adottato. I due trascorrono i pomeriggi estivi progettando e mettendo in opera diversi tipi di invenzioni: la sorella maggiore, Candace, tenta sempre di denunciarli alla madre, ma senza che lei si accorga mai di nulla. I fratelli infatti riescono sempre a far sparire ogni traccia prima del suo rientro. Ma non sono gli unici personaggi.


Due Fantagenitori una coppia di padrini magica


I personaggi

Dei due protagonisti abbiamo già detto: Phineas è il più creativo e la mente di ogni progetto, mentre Ferb parla raramente ed è più portato all’azione. Su binari paralleli scorre la vita dell’animaletto di famiglia, un ornitorinco di nome Perry: egli non è però una bestia come le altre. Infatti Perry è in realtà un agente segreto, che sparisce sempre all’inizio di ogni episodio (con Phineas che pone la domanda “Ehi! Dov’è Perry?”) per recarsi al quartier generale e combattere il dottor Doofenshmirtz, un improbabile scienziato pazzo con l’obiettivo di conquistare il mondo.

Una serie ormai completa

La prima messa in onda italiana di Phineas e Ferb è datata 2007 e si compone di quattro stagioni: la prima di 47 episodi, la seconda di 65, la terza di 62 e la quarta di 37, conclusa nel 2015. Inizialmente la rete scelta è stata appunto Disney Channel, per poi passare a Disney XD, Rai 2 e K2. Inoltre, dalla serie sono stati tratti due film, uno nel 2011 e uno nel 2020. Negli Stati Uniti il successo è stato globale, ma anche in Italia ha un suo pubblico che lo considera ancora un piccolo cult.

Commenti