MARIN MARAIS E LA VIOLA DA GAMBA ALLA CORTE DEL RE SOLE

0
833
LORENZO BASSOTTO, commediante, e ALBERTO RASI, viola da gamba

“Moi, Marais!” musica e racconti per un viaggio attraverso la musica barocca con Lorenzo Bassotto e Alberto Rasi

Chi era Marin Marais? La risposta a questa domanda viene data dallo spettacolo “Mois, Marais!” sabato 22 febbraio alle ore 21,00 presso il Teatro del Castello di Rivoli, durante il quale Lorenzo Bassotto, commediante, e Alberto Rasi, musicista, illustreranno in un alternarsi di musica e di ricordi la figura di Marin Marais (Parigi 1656 – 1728), il più grande gambista attivo alla corte del re Luigi XIV.

RITRATTO DI MARIN MARAIS
RITRATTO DI MARIN MARAIS

Con un repertorio focalizzato sulle composizioni per viola da gamba, Lorenzo Bassotto e Alberto Rasi faranno emergere le caratteristiche espressive dello strumento delineando la personalità e la sensibilità di Marin Marais, che per ben quarant’ anni ricoprì il prestigioso ruolo di «joueur de viole de la musique de la Chambre» nella Musique du roi Luigi XIV.

Rasi e Bassotto sono da tempo impegnati, con l’Accademia Strumentale Italiana, nella ripresa e nella diffusione del repertorio strumentale e vocale dal Rinascimento al Barocco, eseguito osservando i criteri filologici, sottolineando, senza comprometterla, la potenzialità della musica di comunicare con il presente.

Lo spettacolo “Moi, Marais!”, nato nel 2016 quando Rasi realizza il progetto di incidere alcune delle più belle composizioni del gambista francese in Jeux d’Harmoni, si concilia pienamente con l’ idea di riproposizione del linguaggio musicale dell’età moderna.

«Questo legame indissolubile tra il Marais uomo e le sue vicissitudini di musicista di corte contrapposte alla grandezza delle sue composizioni – spiegano Bassotto e Rasi – ci porteranno a creare un continuo dialogo – monologo tra l’attore e lo strumento producendo un salutare corto circuito musica-parola e musica-corpo. Corpo dell’attore e corpo del musicista in un gioco di specchi paradossali dove l’esecutore materiale delle piéces dà voce alla profondità e alla sensibilità del personaggio Marais».

Da questo soliloquio aperto emergeranno le umili origini di Marais e il suo avvicinamento alla viola da gamba; le vicissitudini con Luigi XIV e l’incontro determinante con Monsieur de Sainte Colombe, straordinario compositore e abile esecutore di musica per viola da gamba, reso celebre dal romanzo di Pascal Quignard “Tutte le mattine del mondo” (1991) e dall’ omonimo film di Alain Corneau del 1991, dove i pezzi di Marais sono interpretati dal musicista Jordi Savall.

ALBERTO RASI e LORENZO BASSOTTO IN "MOI, MARAIS!"
ALBERTO RASI e LORENZO BASSOTTO

Tutto il resto del racconto sarà solo invenzione; una «pièce di fantasia – come viene descritta da Alberto Rasi – dove è facile immaginare che l’uomo sul palco, di fronte a noi, sia proprio il talento straordinario e ormai indiscusso di Marin Marais, tornato in vita dal passato per raccontarci che cosa fosse quel barocco splendente e dolente che gli donò natali e futuro e di quanto il filo conduttore di tutta la sua vita, dunque di questa storia, sia stato uno strumento ricco di emozione come la viola da gamba».

PROGRAMMA DELLA SERATA:

Antoine Forqueray:Chaconne La Buisson ( Piéce de Viole, 1747), Impro su Le Voix humainesMonsieur DeMachy: Gavotte en Rondeau ( Piéces de Viole, 1685) – Diego Ortiz: Recercada (dal Tratado de Glosas, 1553) – Tobias Hume:Touch me lightly ( Musical Humors, 1601) – Marin Marais:L’Arabesque IV.80, Le Voix humaines II.63, Le Tableau de l’Operation de la Taille V.108, Les Releveilles V.109, Couplets de Foliés II.20, La Guitare III.107 – Jean de Sainte Colombe: Prélude (dal Ms. di Tournus, XVII sec.) – Marin Marais: La Reveuse IV.82

INFO: “Moi, Marais!” La vita e la musica del più grande violista del XVII secolo un racconto con musica di Lorenzo Bassotto, commediante, & Alberto Rasi, viola da gamba – SABATO 22 FEBBRAIO 2020 – ore 21:00 – Teatro del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea – Piazzale Mafalda di Savoia – RIVOLI (TO) – Ingresso libero

SCENE 2019/’20 Rivolimusica e Teatro Fassino di Avigliana [email protected] – tel. 0119564408 – Lu-ve 14:00 -19:00 e Sab 10:00 – 12:30

Eventi correlati:

VENERDI’ 21 febbraio ore 18:30 – Caffetteria Macchiato d’Inchiostro, Piazza Garibaldi n. 6 – Rivoli (TO) – MaP, Aperitivo con l’artista: “Musica in scena. Ritratti di corte” – Claudio Petronella (Radio Beckwith) intervista Alberto Rasi e Lorenzo Bassotto – Ingresso libero, aperitivo 7 euro.

SABATO 22 febbraio ore 18:00 – Teatro del Castello di Rivoli – proiezione del film “Tutte le mattine del mondo”, Alain Corneau – ingresso libero.

LUNEDI’ 24 febbraio ore 18:00 – Aula Magna Politecnico di Torino, C.so Duca degli Abruzzi n. 24, Torino – Ciclo Scienza e Creatività: “La grande alchimia cosmica” – Eugenio Coccia, relatore; Alberto Rasi, viola da gamba (musiche di M.Marais) – Ingresso libero

Commenti