Kate Walsh: 10 motivi per amare la sua Addison

Compie 53 anni una delle attrici più amate del piccolo schermo. Riscopriamo insieme le dieci volte in cui Addison Montgomery ci fece battere il cuore.

0
304
Kate Walsh

Conosciuta dal grande pubblico come Addison Montgomery, Kate Walsh è entrata a gamba tesa nelle nostre case così come fece al Seattle Grace Hospital. Senza chiedere il permesso a nessuno, si presentò davanti a Meredith e Derek obbligandoli a fare i conti con la sua nuova ingombrante presenza. Ve la ricorderete tutta la sua entrata ad effetto, ne siamo sicuri. Altrettanto fece con noi spettatori: ci impose la sua presenza in Grey’s Anatomy finché non imparammo ad amarla.

Proprio oggi, nel giorno del suo 53esimo compleanno vogliamo ricordare dieci motivi per cui Kate Walsh, alias Addison Montgomery, ci ha rubato il cuore.

1) Per il suo ingresso in Grey’s Anatomy

Più che rubarci il cuore inizialmente ce lo spezzò, in effetti. Distruggendo l’idillio della coppia felice, mise in cattiva luce anche Derek che apparve come un marito traditore. Come lei stessa dichiarò, quella famosa entrata in scena fu la sua grande occasione. In poco più di ventina di secondi sullo schermo diventò una delle donne più conosciute – e inizialmente odiate – d’America. Ecco il ricordo che la stessa Kate Walsh ha di quell’iconico momento.

2) Perché difende l’amante di suo marito

Chi ha seguito attentamente Grey’s Anatomy lo sa: Addison Montgomery non ha mai parlato male di Meredith. Certo, non le stava simpatica, ma non ha mai infangato il nome della sua rivale in amore. Eppure il coltello dalla parte del manico ce l’aveva: affermato chirurgo lei, giovane matricola l’altra.

Fin dal primo episodio della seconda stagione, quando Addison difende Meredith da una paziente troppo invadente, è stato chiaro che la donna non si sarebbe mai abbassata ad una guerra al massacro a suon di pettegolezzi tra i corridoi. E forse è proprio in quest’occasione che è stato chiaro che Addison Montgomery non sarebbe stata la strega cattiva della serie.

3) Perché tiene a Derek

Nonostante tutto, nonostante il matrimonio fallito e i vicendevoli tradimenti con Mark e Meredith, Addison Montgomery ha sempre voluto il meglio per Derek. E se inizialmente l’abbiamo vista tentare in ogni modo di riprenderselo, ha anche saputo, alla fine, quando lasciarlo andare.

4) Perché è maledettamente divertente

Sia Kate Walsh che la sua Addison Montgomery sono maledettamente divertenti. E se avete dei dubbi in merito alla prima, vi basterà guardare il suo profilo Instagram per scoprirlo da voi. Ricordate, ad esempio, quando avventuratasi in un bosco prese un’infezione intima a causa di una pianta d’ortiche? Una delle scene più divertenti della seconda stagione di Grey’s Anatomy.

5) Per la sua fragilità, che è la sua forza

Kate Walsh in una scena di Grey's Anatomy. Addison sta piangendo.
Kate Walsh in una scena di Grey’s Anatomy.

L’abbiamo vista cadere tante volte, e rialzarsi sempre. Al contrario di ciò che ama mostrare, Addison è anche una donna fragile. Fragilità e forza sono due lati della stessa medaglia ed il fatto che entrambi ci vengano dipinti così accuratamente non può far altro che farci apprezzare ancora di più il suo personaggio. Ricordate, ad esempio, quando in lacrime dopo la firma delle carte del divorzio chiede un giorno di ferie solo per bere in tranquillità? Oppure quando scopre di non poter avere figli?

6) Per le sue love stories

Kate Walsh e Eric Dane in una scena di Grey’s Anatomy.

Derek, Mark, Alex Karev, Pete, Sam e Jake. Questi sono solo alcuni degli amori televisivi della Walsh. Che si trattasse solo un fugace flirt o di una storia duratura, Addison Montgomery ci ha sempre messo il cuore.

E voi, chi preferivate accanto alla nostra protagonista?

7) Perché è il chirurgo più capace della West Coast

Kate Walsh nei panni di Addison Montgomery. È appoggiata ad un carrello dell'ospedale, indossa il camice e guarda dritto davanti a se.
Kate Walsh nei panni di Addison Montgomery.

Prima della East Coast, poi della West Coast, Addison è telefilmicamente riconosciuta come il chirurgo fetale migliore d’America. La sua capacità unita alla sua sensibilità ed al rispetto per le pazienti, la rendono una dei migliori medici della televisione. Vengono da tutti gli Stati Uniti per essere operati da lei e noi, suoi fan da sempre e per sempre, non possiamo che esserne più che orgogliosi.

8) Per Private Practice

Il cast della quarta stagione di Private Practice. Da sinistra, in alto: Brian Benben, Audra McDonald,Kate Walsh, Tim Daly e Caterina Scorsone. Da sinistra, in basso: Taye Diggs, KaDee Strickland, Amy Brenneman e Paul Adelstein.

Senza di lei, Private Practice non sarebbe mai esistito. E non avremmo mai conosciuto Pete, Violet (L’Amy di Giudice Amy), Sam, Charlotte, Cooper e compagnia bella. Terminata la terza stagione di Grey’s Anatomy, infatti, Addison si trasferisce a Los Angeles dove lavorerà in una clinica privata. Le sue avventure proseguono dunque sulla West Coast, regalandoci sei appassionanti stagioni di un nuovo show chiamato Private Practice. Voi lo seguivate?

9) Perché è una buona amica

Ce l’ha dimostrato con Callie e la Bailey prima, e con Amelia, Violet e Naomi poi. Pur con i suoi alti e bassi, Addison riesce ad essere una buona amica per le persone che le gravitano attorno. Che fosse per una parola di conforto o per una spalla su cui piangere, la dottoressa Montgomery non si è mai tirata indietro.

10) Per i suoi capelli rossi

Sembra assurdo, e forse in parte lo è. Ma i capelli rossi di Kate Walsh rientrano tra i motivi per cui amiamo lei ed i suoi personaggi. Non sarebbe stato lo stesso se Addison fosse stata bionda, ammettiamolo. E dunque, che Dio benedica lei e la sua chioma fluente e ramata.

Commenti