Daydreamer soap 2020: le anticipazioni di martedì 28 Luglio

Arrivano le nuove anticipazioni di Daydreamer soap 2020, relativa alla puntata di martedì 28 Luglio.

0
925
daydreamer 2020

Sono pronte le anticipazioni di Daydreamer la soap 2020 che continua la sua inarrestabile corsa di ascolti record in Italia.

Ci eravamo lasciati con Can che ha confessato a Sanem di essersi innamorato di lei, nella villa di famiglia ormai abbandonata da tempo.

Can ha parlato del suo passato raccontando a Sanem che da piccolo ha vissuto in collegio lontano dal fratello Emre.

E che solo dopo essere tornato ad Instambul ha capito cosa vuol dire essere il fratello maggiore e che ha imparato a volergli bene.

Leggi anche: Day Dreamer soap: anticipazioni lunedì 27 Luglio

Daydreamer soap 2020: anticipazioni martedì 28 Luglio

Sanem non ha saputo rispondere a Can quando gli ha detto di amarla, anzi ha tenuto a precisare al ragazzo di aver bisogno di tempo, per via dei sensi di colpa.

Dalle anticipazioni Can e Sanem avranno grossi problemi nelle prossime puntate, arrivando quasi a modificare i propri sentimenti di amore reciproci.

 Sanem implora Emre di confessare la verità a Can.

La ragazza non riesce più a mentire all’uomo che ama ma il giovane Divit è irremovibile: non ha nessuna intenzione di dire nulla al fratello.

Emre, ormai disperato, corre da Aylin per avvertirla del pericolo che corrono e la perfida Yuksel mette in moto un piano diabolico per separare Can da Sanem.

Daydreamer soap 2020: il piano di Aylin

Emre corre a informare Aylin che Can e Sanem si amano.

Non si tratta di una infatuazione ma di vero e proprio amore.

La Yuksel ha già in mente un modo per liberarsi della scomoda presenza della Aydin e di suo “cognato”.

La bellissima ha infatti scoperto che Metin nasconde un segreto al fotografo e fa di tutto perché il Divit lo scopra.

Vedremo infatti che durante una riunione nella grande villa, Aylin scambierà la sua borsa con quella dell’avvocato e porterà fuori dei documenti che metteranno i due amici l’uno contro l’altro.

Can scoprirà infatti che il suo amico di infanzia continua a informare sua madre sui movimenti dell’azienda, nonostante gli avesse raccomandato di non dirle più di nulla.

Su tutte le furie, il capo della Fikri Harika licenzierà Metin, allontanandolo per sempre non solo dall’agenzia ma anche dalla sua vita.

Daydreamer soap 2020: Sanem e Can si dichiarano guerra

Il piano di Aylin è una vera e propria bomba.

Fatto scoppiare il caso Metin, Emre ha la possibilità di calcare la mano con Sanem.

Il Divit fa notare alla ragazza che se Can ha chiuso un’amicizia che dura da anni, di certo non si farà scrupolo di chiudere una storia d’amore appena iniziata.

Sanem crede che Emre abbia ragione e comincia seriamente ad avere paura di continuare la sua relazione con il fotografo.

È così che, quando Can le chiede di stare un po’ da soli, per riprendersi da quanto successo, si ritrae e gli confessa di non essere innamorata di lui.

Il Divit va su tutte le furie e non intende lasciar correre.

Punirà severamente il suo comportamento.

Stavolta non la inseguirà, dovrà essere lei una volta fatta chiarezza nel suo cuore a cercarlo.

Can e Sanem si dichiarano guerra e inizia tra loro una vera e propria sfida psicologica a chi cederà per primo.

Commenti