Flirting with Forty: trama, cast e recensione

E se il vostro vero amore si trovasse una spiaggia hawaiana? Di questo racconta Flirting with Forty, la commedia romantica con Heather Locklear e Robert Buckley.

0
1391
Flirting with Forty

Se siete alla ricerca di un’ora e mezza di romantica spensieratezza, Flirting with Forty è la commedia che fa per voi. Basato sull’omonimo romanzo della scrittrice americana Jane Porter, il film ha come protagonisti Heather Locklear (Dinasty, Melrose Place) e Robert Buckley (One Tree Hill, iZombie). Trasmesso nel 2008 dal canale statunitense Lifetime e diretto da Mikael Salomon, Flirting with Forty rappresenta uno dei massimi ascolti dell’emittente televisiva di quell’anno.

Qui potete vedere il promo del film trasmesso all’epoca.

Trama

Flirting with Forty – L’amore quando meno te lo aspetti racconta la storia di Jakie (Heather Locklear) madre di due figli, quasi quarantenne e da poco divorziata. Riceve per il compleanno un biglietto aereo per le Hawaii, con l’intento di trascorrere delle rilassanti vacanze di Natale insieme all’amica Kristine. All’ultimo momento, però, Kristine deve rinunciare al viaggio e Jakie decide di partire da sola.

Heather Locklear e Robert Buckley in una scena di Flirty with Forty. I due stanno camminando su una spiaggia. Lei indossa una camicia bianca sopra il costume, degli occhiali da sole e un cappello. Lui in costume. Si guardano.
Heather Locklear e Robert Buckley in una scena del film.

Tra le spiagge paradisiache di Honolulu, la donna incontrerà il giovane Kyle (Robert Buckley), surfista ventisettenne, di ben tredici anni più giovane di lei. Quella che era sembrava una semplice notte di passione si trasforma ben presto in una storia d’amore, peccato però che la vacanza ad un certo punto finisca. Riuscirà Jakie a districarsi tra lavoro e figli, portando avanti una relazione a distanza?

Cast e curiosità

I due volti noti di Flirting with Forty sono Heather Locklear, protagonista di Merlose Place, e Robert Buckley, noto principalmente per il suo ruolo in One Tree Hill.

Jane Porter, autrice del romanzo Flirting with Forty. Sul set insieme ai protagonisti Heather Locklear e Robert Buckley. I tre, abbracciati, sorridono in piedi in spiaggia.
Jane Porter, autrice del romanzo Flirting with Forty. Sul set insieme ai protagonisti Heather Locklear e Robert Buckley.

Se nel film i due dicono di avere rispettivamente 40 e 27 anni, nella realtà le cose sono un pochino diverse. Almeno per la donna. Mentre infatti, Robert ha esattamente l’età del suo personaggio, Heather ha 47 anni. Qualcuno in più rispetto a quello dichiarato nella pellicola, anche se, ammettiamolo, li porta benissimo.

Un’altra curiosità di Flirty with Forty ruota attorno al soggetto originario, ovvero l’omonimo romanzo della scrittrice Jane Porter. Pare infatti che l’autrice si sia liberamente ispirata alla sua reale storia d’amore con un giovane surfista, da cui ha preso spunto per costruirne la trama del romanzo.

Recensione

Consigliato a tutti gli inguaribili romantici, agli amanti dell’estate, del surf e delle Hawaii. Flirting with Forty coniuga la leggerezza della commedia con la profonda intensità di un reale sentimento d’amore. L’irrazionale passione degli inizi di una storia con le responsabilità e i doveri di una madre. Il freddo nevoso della città con il caldo sole hawaiano.

Flirting with forty
Heather Locklear e Robert Buckley in una scena del film.

La chimica tra Jakie e Kyle vi farà tifare per loro già a pochi minuti dall’inizio della pellicola, arrivando al lieto fine dopo circa un’ora e mezza. Flirting with Forty contribuisce all’abbattimento delle barriere che spesso ostacolano l’amore, concentrandosi in particolar modo sulla differenza d’età tra i due protagonisti. Se infatti 13 anni di differenza possono sembrare tanti, risulterà ben presto chiaro che al vero amore non si può dire di no. Anche se arriva quando meno te lo aspetti.


Per chi ancora non avesse visto Flirting with Forty, vi consigliamo di recuperarlo subito. Verrà trasmesso stasera, 28 luglio 2020, in prima serata sul canale 8 del digitale terreste. Buona visione!

Commenti