Dance: nuovo singolo di Toni Braxton

0
371
cover di Dance

Vincitrice di sette Grammy, carriera quasi trentennale, una voce e un carisma invidiabili. Ci sono tante stelle, ma una sola Toni Braxton, e la signora di Severn ritorna con il singolo retro Dance

Dance: il vintage che piace

Abbiamo ancora bisogno di Toni Braxton. La voce magnetica dietro a He Wasn’t Man Enough e Un-Break My Heart non si ferma e si sta preparando a una nuova era. Il suo ultimo album, Sex & Cigarettes, risale al 2018, ed era una splendida collezione di ballate e sonorità R&B classiche come solo una delle sorelle Braxton sa fare. La nuova era della primogenita si propone invece come una svolta insolita, più vivace, carica di energia e voglia di ballare. Particolare per la signora Braxton, ma non c’è dubbio che ne sia capace. Come indica la sua nuova traccia: si chiama Dance, e lo è di nome e di fatto. 

È in corso, nel 2020, un revival delle sonorità anni ottanta. Forse si tratta della nostalgia dei millennial cresciuti con quel sound, dopo anni di minimalismo introspettivo post-Lorde. Forse è un nostro senso di resilienza di fronte alla pandemia, che ha lasciato distante il mondo per mesi e ancora oggi impone restrizioni durante l’estate. Anche a locali chiusi c’è poco da fare: abbiamo voglia di fare festa, di ballare, di sentirci speciali. Toni Braxton viene proprio da quell’epoca, e si propone di riportarla alla vita con tutta la classe e la spontaneità dei veterani. Dance è disco, è funk, è bravado da signora che sa il fatto suo. Incarna l’apertura di un’era, e con essa le tematiche che conterrà. 

Toni Braxton, un grande ritorno

Copertina di Spell My Name, decimo album di Toni Braxton in uscita a fine mese

Questo perché Toni Braxton vuole raccontare di sé, e della delusione sentimentale che ha subito, costruendovi dietro una narrativa completa. Utilizza la spensieratezza della traccia per esprimere il sentimento di liberazione da una relazione. Vuole ballare, dimenticare, e proclama proprio con fierezza “I’ll get over you, baby”. Ti dimenticherò

Il decimo album di Toni Braxton, intitolato Spell My Name, vedrà l’uscita venerdì 28 agosto sotto l’etichetta Island Records. A trainarlo, oltre a Dance, c’è il singolo promozionale Do It, rilasciato il 6 aprile di quest’anno. Sono presenti in rete vari remix, tra cui uno con Missy Elliott. Un’altra collaborazione che sarà presente in Spell My Name sarà H.E.R., cantante R&B. Nominata lo scorso anno ai Grammy Awards per il miglior album con Used To Know H.E.R., il suo secondo album, comparirà in Spell My Name in una traccia ancora inedita che si chiamerà Gotta Move On.

Commenti