XF 2020: le due esibizioni da pelle d’oca

0
818
#XF2020

Inizia XF2020, la nuovissima edizione di X-Factor. Emma Marrone, Manuel Agnelli, Hell Raton e Mika accompagnano alla ribalta un gruppo di artisti tutti diversi. Tra di essi ne spiccano due: un giovane genderqueer dalla voce delicata, e una ragazza dai gusti molto raffinati.

Dopo la prima nottata di X-Factor – un emozionante ritorno alla forma, con facce vecchie che incontrano nuove sul palcoscenico più seguito d’Italia – è facile capire quali siano i concorrenti più apprezzati. Che si tratti della delicatezza di Casadilego o dell’eleganza di Blue Phelix, il pubblico online esprime senza remore le sue preferenze. Approfondiamo ora dove giace il loro fascino, da quali fattori deriva il favore che ricevono. Forse basta la traccia giusta, un classico conclamato, a fare colpo. O forse serve una spintarella in più, magari una carriera pregressa in un’altra piattaforma, e un messaggio importante da mandare con la propria voce.

XF2020, A Case Of You – riscopriamo il classico di Joni Mitchell

Elisa, in arte Casadilego, deve il suo nome a una canzone di Ed Sheeran. Il brano che sceglie di portare sul palcoscenico viene però da tutt’altro genere. A Case Of You è un pezzo non di lego ma di qualcos’altro non meno importante. È uno dei tanti tasselli che costituiscono la leggenda di Joni Mitchell. Ad Elisa lo fanno proprio notare, mentre presenta il suo pezzo ai quattro giudici targati #XF2020. Joni Mitchell è storia del cantautorato, e A Case Of You è un capitolo storico di primissimo piano. Contenuta nell’acclamato album Blue, rilasciato nel 1971, rappresenta una delle tracce più amate della cantante. È stata riproposta da artisti come Tori Amos, Prince, Diana Krall e Gabrielle Aplin.

È l’ode ad un amore malato, che consuma e soffoca. Ed essendovi dietro una penna esperta, alla traccia non manca una frase memorabile: “sei nel mio sangue come vino consacrato”. Ma non è che un minuscolo tassello di una canzone forte, straziante e melanconica, accessibile anche fuori dall’ambiente del cantautorato. Casadilego diventa quindi l’ultimo elemento di un percorso immortale, percorso da piedi importanti. Si scopre così che A Case Of You è invecchiata come il buon vino. Sentirla cantare ancora oggi da una ragazza giovane ad un talent show come X-Factor è solo l’ennesima testimonianza della sua bravura. Un paradossale contrasto con la Lego House cui l’artista deve il nome, che mostra l’amore nella sua luce più salvifica e affettuosa. 

XF2020, ecco il canale TikTok di Blue Phelix

Francesco è un fenomeno tutto speciale, che porta a X-Factor una ventata di novità. E non si intende solo South Dakota, il pezzo originale che propone alla giuria. Si tratta della prima star di XF2020 a provenire da TikTok, il portale di musica favorito dalla nuova generazione. Là il canale di Blue Phelix conta più di centoventimila seguaci. E si noti immediatamente come si presenta: “voglio essere d’ispirazione ad altri”, seguito dall’emoji dell’arcobaleno. Un ritratto immediato, confermato dall’elenco dei pronomi utilizzati dal giovane subito dopo. Il tema dell’autoespressione, soprattutto nell’abbigliamento e nell’espressione di genere, è il leitmotiv del canale. Esso è dedicato a mandare il messaggio sempre più necessario e importante che per essere “uomini” non è necessario aderire agli standard sociali.

Blue Phelix pubblica video dall’inizio dell’anno e anche prima. Solo di recente si è aperta la piega dedicata al mettere in mostra una mascolinità alternativa e salutare. Ma il successo di Blue Phelix non è determinato solamente dalle sue particolarità nel vestire. La sua voce delicata e sottile, il suo tono sicuro ed elegante, hanno conquistato unanimemente tutti i giudici. South Dakota piace e si vede – dimostrando che in tutti, davvero in tutti, può giacere del talento.

Commenti