Tom Ascheim è il nuovo promotore di Harry Potter

0
574

Per chi non lo sapesse Tom Ascheim è il dirigente della Warner Bros, e oggi sale un altro importante gradino aggiudicandosi il posto di supervisore del franchise di una delle saghe più famose e amate al mondo. Stiamo parlando dell’imperdibile Harry Potter e delle proprietà del Wizarding World, facendo capo direttamente alla presidente di WarnerMedia Ann Sarnoff. Scopriamo quindi qualche cosa di più sui compiti affidati al nuovo supervisore di Harry Potter.

Che cos’è il Wizarding Word?

Quale bambino non ha mai sognato di far parte del fantastico mondo di Harry Potter? Di possedere una bacchetta magica e di assaggiare le caramelle a tutti i giusti più uno? La risposta è semplice. Nessuno. Questo è il motivo per cui è stato creato il Wizarding Word. Il fantastico Brand creato da J.K Rowling che comprende tutto ciò che riguarda Harry Potter e Animali Fantastici. Il sito internet ideato dalla madre di Harry Potter contiene infatti proprio di tutto. Da giochi interattivi online, a quiz su quanto si conosce il famoso maghetto, a novità e curiosità sulla saga, fino ad arrivare allo shop online di tutti i prodotti. E’ un mondo online tutto da scoprire e nel quale immergersi creando il proprio account e diventando così ”membro” del Wizarding Word. Ci chiediamo allora quali saranno le fantastiche novità introdotte dal nuovo supervisore Tom Ascheim.


Le differenze tra i libri e i film di Harry Potter
Harry Potter nasce il club ufficiale per i suoi fan


Quali saranno i compiti affidati a Tom Ascheim come nuovo promotore del franchise di Harry Potter?


Tra le varie responsabilità in campo ad Ascheim ci sarà quella della cura diretta dei rapporti tra WarnerMedia con la creatrice di Harry Potter J.K. Rowling, e i suoi agenti (Neil Blair e James McKnigh) nonché l’espansione del Wizarding World e i rapporti con gli altri partner dello studio. Queste le parole di Ann Sarnoff, presidente di Warner Media: ”Sono felicissima che Tom sia alla guida di tutti i nostri sforzi e che assieme alla sua squadra inizi a lavorare per scoprire modi innovativi e creativi per tenere il Wizarding World fresco e rilevante per gli anni a venire”. Anche Tom Ascheim non nasconde l’entusiasmo per il nuovo compito assegnatogli :”Sono un fan di Harry Potter da anni e da tempo osservo a occhi aperti la direzione presa dal franchise del Wizarding World. Sono onorato di essere alla guida di persone di grande talento e di una squadra che ha svolto un lavoro fenomenale nel far crescere questo brand e il suo significato e il suo valore per i fan di tutto il mondo”.

Commenti