The Karate Kid-Per vincere domani: Recensione film

Oggi parleremo del primo film della saga The Karate Kid-Per vincere domani, uscito nel 1984.

0
3020

Cari lettori oggi ci concentreremo sulla recensione del film The Karate Kid-Per vincere domani.

Il film è stato diretto da John G. Avildsen nel 1984.

Rappresenta il primo capitolo di una trilogia, poi gli interpreti e i personaggi sono cambiati, fino ad arrivare al remake del 2010 di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi.

Leggi anche: The Karate Kid-la Leggenda continua: Recensione film.

Il film ha ottenuto un successo inaspettato, e gli interpreti diventarono famosi all’istante, come il protagonista Ralph Macchio, e il leggendario maestro Noryuki “Pat” Morita.

Pat Morita per questa interpretazione è stato candidato come miglior attore non protagonista agli Oscar del 1985.

Il grande successo commerciale ha aperto la strada ad alcune imitazioni, tra cui l’italiano Il ragazzo dal kimono d’oro.

Inoltre ha riacceso la passione del pubblico cinematografico verso le pellicole di arti marziali.

Dopo il grande successo che i prodotti cinematografici con Bruce Lee avevano riscosso negli anni Settanta.

Karate Kid funzionò anche come veicolo di diffusione del karate e delle arti marziali in generale.

Infatti negli Stati Uniti come nel resto dell’Occidente, hanno ricevuto un grande impulso e si sono sviluppati notevolmente.

Cast The Karate Kid-Per vincere domani

Ralph Macchio: Daniel LaRusso, il protagonista.

Pat Morita: Miyagi, il maestro di Daniel. Sua moglie è morta insieme al figlio durante il parto. Il nome del maestro è un riferimento al maestro Chōjun Miyagi, fondatore dello stile di karate Gōjū-ryū.

Elisabeth Shue: Ali Mills, la ragazza di cui si innamora Daniel.

Martin Kove: John Kreese, il maestro del Cobra Kai. Sottopone i suoi allievi ad allenamenti molto duri, caratterizzati da una severità marziale tipica di un’accademia militare.

William Zabka: Johnny Lawrence, il più forte nel Cobra Kai e il capo della banda che tormenta Daniel.

Ron Thomas: Bobby Brown, il secondo più forte nel Cobra Kai e il più mite dei ragazzi della banda, non partecipa mai attivamente ai “pestaggi” su Daniel.

Chad McQueen: Dutch, riconoscibile dalla vistosa chioma bionda. Il suo carattere è nettamente incline alla violenza, ma a differenza di Tommy il suo comportamento è più spaccone ed esibizionista.

Trama The Karate Kid-Per vincere domani

Daniel LaRusso, un sedicenne americano di origini italiane, si trasferisce con la madre dal New Jersey alla California.

Il giorno del loro arrivo, il ragazzo conosce l’addetto alle manutenzione del loro nuovo appartamento, un gentile, eccentrico e umile immigrato di Okinawa di nome Kesuke Miyagi.

A una festa sulla spiaggia, Daniel conosce la bionda e attraente Ali Mills, una cheerleder della scuola superiore di Encino.

Johnny Lawrence, ex ragazzo di Ali, è il miglior studente di karate.

Johnny cerca di parlare con la ragazza, rompendo anche la sua radio, e quando Daniel prova a intervenire viene facilmente sopraffatto e umiliato.

Il primo giorno di scuola di Daniel nel suo nuovo liceo, il ragazzo ha una rissa con Johnny, col risultato di essere tagliato fuori dalla squadra di calcio.

In un altro episodio di bullismo, Daniel viene spinto in un fosso e rompe la sua bicicletta, che verrà successivamente riparata da Miyagi.

A una festa di Halloween, il ragazzo cercherà di vendicarsi dei suoi persecutori giocando uno scherzo a Johnny, ma viene scoperto e inseguito dal bullo e i suoi complici.

Dopo essere stato catturato, viene picchiato selvaggiamente.

Miyagi aiuta Daniel

Miyagi interviene e lo salva, respingendo i cinque attaccanti facilmente e dimostrando insospettabile abilità nel karate.

Daniel chiede a Miyagi di insegnargli a combattere, ma l’uomo rifiuta, accettando invece di accompagnarlo alla scuola del Cobra Kai per risolvere il conflitto.

Incontrano il maestro, John Kreese, un ex militare che ha fatto la guerra del Vietnam che insegna ai propri allievi a essere aggressivi e senza pietà nei confronti degli avversari.

Respinge l’offerta di pace offertagli da Miyagi, chiedendo invece un incontro tra Daniel e gli altri studenti del Cobra Kai.

Miyagi propone di far entrare il ragazzo nel Torneo di Karate Under 18, dove affronterà i membri del Cobra Kai, ma a patto che Daniel venga lasciato in pace durante il periodo di allenamento.

Kreese accetta, ma avverte che, in caso non si presentassero, le molestie riprenderanno nei confronti diretti di Daniel e Miyagi.

Miyagi allena Daniel

Il maestro Miyagi inizia l’allenamento, con il patto che Daniel non dovrà fare domande sui suoi metodi, qualunque cosa gli venga chiesta di fare.

Dopodiché, quando Daniel accetta, gli assegna diversi lavori umili e faticosi, che sembrano non avere nulla a che fare con il karate.

Daniel si arrabbia sempre di più, pensando che stia venendo sfruttato per fare faccende domestiche.

Tuttavia, quando Miyagi attacca Daniel in una dimostrazione pratica, il ragazzo si difende grazie alla memoria muscolare dei compiti.

Il loro legame si solidifica sempre di più e, mentre gli allenamenti continuano, Daniel apprende della doppia perdita di Miyagi della moglie e del figlio neonato per complicazioni al parto, mentre lui combatteva in un reggimento di fanteria nella Seconda Guerra Mondiale.

Attraverso l’insegnamento del maestro, inoltre, il ragazzo impara importanti lezioni di vita come la necessità dell’equilibrio personale.

Inoltre impara il principio secondo cui l’allenamento nelle arti marziali non riguarda tanto la disciplina del corpo, quanto lo spirito.

Daniel partecipa al torneo

Al torneo, Daniel raggiunge inaspettatamente le semifinali.

Dopo che ha sconfitto un avversario particolarmente bravo, Kreese si preoccupa che il ragazzo possa arrivare in finale e sconfiggere Johnny.

Per questo motivo, ordina a uno dei suoi allievi di procurare un infortunio a Daniel con un colpo scorretto al ginocchio.

Daniel va nello spogliatoio dove convince Miyagi a usare una particolare tecnica di soppressione del dolore per poter continuare a combattere.

Infine riesce a battere Johnny con un colpo particolare, “della gru”, che aveva visto precedentemente fare da Miyagi.

Daniel viene portato in trionfo da tutti, con Johnny che, in lacrime, accetta la vittoria dell’avversario e gli consegna il premio.

Dove vedere The Karate Kid-Per vincere domani

Se siete curiosi di guardare il film stasera sintonizzatevi su Tv8 alle 21:30 e gustatevi questo film cult anni 80 che ha fatto appassionare intere generazioni di ragazzi e ragazze al Karate.

Ecco a voi il trailer del film.

 

Commenti