Star Trek: la scrittrice DC Fontana muore a 80 anni

0
1181
Star Trek: la scrittrice DC Fontana muore a 80 anni

La signora Fontana faceva parte dell’universo di “Star Trek” sin dai suoi primi tempi ed era meglio conosciuta per il suo lavoro su Spock, l’ufficiale mezzo umano e metà vulcaniano della Flotta Stellare interpretato da Leonard Nimoy.

La morte

DC Fontana ha contribuito a creare la tradizione di “Star Trek” e ha sviluppato uno dei suoi personaggi distintivi, Spock, come prima scrittrice per le serie televisive degli anni ’60. E’ morta martedì in un ospedale di Burbank, in California. Aveva 80 anni e viveva a Los Angeles. La causa era il cancro, secondo suo marito, Dennis Skotak.

La signora Fontana faceva parte dell’universo di “Star Trek” sin dai suoi primi tempi, lavorando a fianco del suo creatore, Gene Roddenberry , nella serie come redattore e sceneggiatore.

La serie di Star Trek

La serie originale fu presentata per la prima volta nel 1966. Il pubblico conobbe ilCapitano Kirk, la Federazione Unita dei Pianeti e la Nave Stellare. Ma la signora Fontana era meglio conosciuta tra i fan per il suo lavoro su Spock, l’ufficiale mezzo umano e metà vulcaniano della Flotta Stellare interpretato da Leonard Nimoy.

Il personaggio di Spock

Il personaggio era diviso tra l’emozionalità del suo lato umano e l’aspetto più razionale. Questa tensione narrativa alimentava gran parte della serie televisiva e i 13 film che l’hanno seguita.

“Dal primo giorno è stata lì ad aiutare Gene, nei primi tempi, come confidente” ha dichiarato Skotak. “Il Capitano Kirk ha sempre trovato il modo di risolvere qualsiasi problema si trovasse ad affrontare, usando le parole di Dorothy in molti casi.”

In un’intervista del 2013 con StarTrek.com , il sito web ufficiale del franchising, la signora Fontana ha dichiarato di ritenere che il suo più grande contributo al franchising sia stato “principalmente lo sviluppo di Spock come personaggio e di Vulcano come storia / retroscena / cultura da cui è partito “.

Commenti