Snake Eyes: Henry Golding protagonista del trailer

0
306
Snake Eyes

Snake Eyes: Henry Golding protagonista del trailer. Dopo un 2020 in cui molti di noi non hanno visto l’interno di un cinema, è incredibile vedere che lo storico G.I. Il franchise di Joe torna nella grande sala.

Quali sono le origine di Snake Eyes?

Per chi non lo sapesse, la storia delle origini del film, ovvero il ninja preferito da tutti del G.I. La serie di Joe (che sarà interpretata dal recente favorito Henry Golding, protagonista di Crazy Rich Asians e The Gentlemen di Guy Ritchie) è destinata a raggiungere il grande schermo, rendendo potenzialmente calda al botteghino quest’estate.

Uscita

Paramount Pictures ‘Snake Eyes: G.I. Joe Origins debutterà nelle sale, Dolby Cinema e IMAX il 23 luglio 2021 e il trailer è uscito durante gli MTV Movie & TV Awards.

Quali caratteristiche lo spi-off?

Questo G.I. Lo spin-off di Joe ha tutto: grossi cannoni, macchine che si ribaltano, un guerriero a cui vengono insegnate le vie di un clan e, infine, il viaggio verso Snake Eyes e Storm Shadow che porta il putiferio. Impostato su fragorose percussioni e proclami ASAP Ferg. Golding e compagnia sembrano sicuramente portarlo, ma dovremo aspettare fino al 23 luglio per arrivare nei cinema e provarlo di persona.

Sinossi

Occhi di serpente: G.I. Joe Origins interpreta Henry Golding nei panni di Snake Eyes, un tenace solitario che viene accolto in un antico clan giapponese chiamato Arashikage dopo aver salvato la vita del loro erede apparente. All’arrivo in Giappone, l’Arashikage insegna a Snake Eyes i modi del guerriero ninja fornendo anche qualcosa che desiderava: una casa. Ma, quando i segreti del suo passato vengono rivelati, l’onore e la fedeltà di Snake Eyes saranno messi alla prova, anche se ciò significa perdere la fiducia di coloro che gli sono più vicini. Basato sull’iconico G.I. Personaggio di Joe, Snake Eyes: G.I. Joe Origins è interpretato anche da Andrew Koji come Storm Shadow, Úrsula Corberó come The Baroness, Samara Weaving come Scarlett, Haruka Abe come Akiko, Tahehiro Hira come Kenta e Iko Uwais come Hard Master.

Commenti