Scary Hours 2: esce il nuovo EP di Drake

0
200
Scary Hours 2: esce il nuovo EP di Drake

Esce oggi, venerdì 5 marzo, il nuovo EP di Drake. Scary Hours 2 è accompagnato dal video di What’s Next, singolodi spessore nel quale Drake ha riversato tutto il proprio flow.

Scary Hours 2: che EP sarà?

Scary Hours 2 è una raccolta di 3 inediti, tra cui la fresca What’s Next con tanto di video che mostra Drake impegnato a derapare con la propria auto nella pista vuota di un aeroporto. Il rapper si aggira di notte per i diversi luoghi di una metropoli, come un vampiro alla ricerca di sangue. La tranquillità lo avvolge e lo culla mentre il pezzo scorre e Drake sfoggia il proprio flow. What’s Next fa da apripista al resto dell’album, che vede altri due brani in collaborazione con Lil Baby e Rick Ross.

Le tracce

Wants and Needs dimostra la stima che Drake e Lil Baby provano l’uno per l’altro. I due condividono beats dal 2018, con pezzi come Yes Indeed, Never Recover, Life Is Good (Remix) e quest’ultima traccia pare quella destinata a scalare le classifiche. C’è poi il terzo brano: Lemon Pepper Freestyle. Si tratta di un flusso di coscienza della durata di sei minuti. Con Drake c’è Rick Ross, collega e amico col quale Drake ha condiviso molti momenti in carriera. Scary Hours 2 sarà il naturale seguito di Scary Hours, album che consentì a Drake di sfondare nel panorama rap ed hip-hop.

Scary Hours

Era il 2018. I singoli God’s Plan e Nice for What, estratti dall’EP Scary Hours, consentirono a Drake di stabilire nuovi e più entusiasmanti record. Il primo brano debuttò in cima alla Billboard 100 e vi rimase per undici settimane consecutive. Fu poi rimpiazzato dal secondo, che debuttò in prima posizione e rese Drake uno dei pochissimi artisti nella storia a vantare due singoli consecutivi al primo posto in classifica. Chissà se anche Scary Hours 2 riserverà lo stesso tipo di sorprese al rapper.

Commenti