Radio Ouija, l’omaggio di Luca Worm al celebre horror

0
355
Luca Worm omaggia l'horror Ouija con un video ufficiale

Luca Worm, chitarrista e compositore bergamasco, vincitore del Best Guitarist of the Year al Tour Music Fest, ha recentemente pubblicato un nuovo brano, celebrante l’horror Oujia, intitolato Radio Ouija. Il musicista è noto per aver militato in numerosi gruppi, perlopiù locali, e lavorato con gli Animatronic. Con questa band, formata anche da Luca Ferrari dei Verdena .ha pubblicato un disco, REC (La tempesta), in cui ha mostrato di saper coniugare diversi generi come hard rock, pop e blues.


Ouija- L’origine del male: Recensione, Trama, Cast

Quali sono le impressioni in merito a Radio Ouija?

Per Luca Worm questo brano è “come tramite tra il mondo dei vivi e il mondo dei morti. “L’ho scritta di getto su richiesta durante un contest a cura del Red Wine Smoking Club per Radio Croda, tema centrale: la Radio in qualsiasi sua sembianza. Conclude il musicista. Anche il regista del video, Stefano P. Testa, è rimasto soddisfatto della riuscita del video. Ecco il suo commento su Radio Ouija: “Il videoclip di Radio Oujia è un omaggio al cinema horror degli anni ’80 incentrato sulla possessione demoniaca. Per citarne un paio, Evil Dead (1981) di Sam Raimi e Demoni (1985) di Lamberto Bava. Il linguaggio audiovisivo utilizzato è invece quello del found footage, genere cinematografico diventato celebre a fine anni ’90 con The Blair Witch Project (1999), ossia la costruzione di un film partendo dal ritrovamento (fittizio) di filmati amatoriali”.


“La storia è semplice: cinque giovani sbandati si dirigono in una casa nel bosco per ubriacarsi e fare casino. Giunti alla baita fatiscente trovano una chitarra elettrica (probabilmente dimenticata dal Signore delle Tenebre), quindi hanno la brillante idea di disegnare una tavola Ouija sul retro di quell’infernale strumento. 
Invocheranno uno spirito maligno affamato di anime mortali.
Se tra i lettori c’è qualcuno che ha subìto la stessa sorte (può capitare a chiunque per carità), all’inizio e alla fine del video può trovare il numero del Dottor Gianfranco Medium, in grado di offrire una valida soluzione al problema. Citando l’illustre spiritologo: “il 15% degli italiani, e questo è stato statisticamente provato, sono indemoniati.” 
Che sia un fenomeno contagioso?
“.

Ouija: Recensione, Trama, Cast

Per ascoltare il brano clicca qui

Commenti