Ouija- L’origine del male: Recensione, Trama, Cast

Nel 2016 è uscito il film Ouija- L'origine del male.

0
697
ouija- l'origine del male

Nel 2016 è uscito il film horror Ouija- L’origine del male, diretto dalla Regista Mike Flanagan.

La figlia di una vedova diventa vittima di uno spirito maligno, la loro vita non sarà più la stessa e dovranno capire come debellare questa presenza.

In Italia al Box Office Ouija- L’origine del male ha incassato 728 mila euro nel primo weekend.

Leggi anche: Ouija: Recensione, Trama, Cast

Ouija- L’origine del male: Film

Il film Ouija-L’origine del male è il sequel del film Ouija, in questo secondo film si entra da subito nell’argomento paranormale ma in modo diverso rispetto al primo.

Una bambina viene impossessata da un demone e da questo momento ci saranno varie scene in cui la paura e il terrore ti attraversa davvero la pelle.

Sono tanti i film del genere, ma le inquadrature del Regista Flanagan sono efficaci e fin troppo convincenti.

Certo è molto difficile trasportare in un film il mondo dell’aldilà, così misterioso e cupo, dove niente è come sembra, ma che prima o poi viene alla luce.

La piccola attrice che interpreta la bambina impossessata dal demone è bravissima, il suo volto così innocente, ma anche così espressivo più di qualche volta ti fa saltare dalla sedia.

Il film si apre con una data precisa, infatti la televisione, trasmette la notizia de la conquista dello spazio.

Mentre si va verso la Luna gli esseri umani hanno ancora bisogno di parlare con i defunti e sono disposti a farsi imbrogliare pur di poter credere di esservi riusciti.

Non mancano i colpi di scena, le possessioni e la solita immancabile cantina ma l’inserimento della perversione nazista in un contesto americano è molto strano.

La tavoletta Oujia è ovviamente la protagonista di questo film, e sarà lei ha decidere che cosa ne sarà delle persone che partecipano al suo gioco.

Voglio concludere con una frase che mia nonna mi diceva quando ero piccola: “Non devi avere paura dei morti, ma dei vivi, ma comunque i primi è meglio lasciarli stare dove sono”.

Ouija- L’origine del male: Trama

Los Angeles 1967. Alice Zander, da poco rimasta vedova, si guadagna da vivere con la complicità delle figlie Lina e Doris, fingendo di essere una sensitiva in grado di evocare i defunti.

Un giorno viene attratta dall’idea di poter aumentare l’efficacia delle sue sedute mettendo in scena una tavola Ouija.

Comincia però a farne uso anche la figlia minore Doris che si convince di essere entrata in contatto con il padre.

Si tratta invece di altre entità che si nascondono all’interno dell’abitazione.

Ouija- L’origine del male: Cast

Elizabeth Reaser

Henry Thomas

Kate Siegel

Lin Shaye

Doug Jones

Annalise Basso

Se volete vedere il film sintonizzatevi stasera 6 Agosto su Italia 1 alle ore 23:55.

Vi lascio al trailer del film, buona visione.

Commenti