QUEEN : “A NIGHT AT THE OPERA” compie 44 anni

0
164

44 anni fa, il 21 Novembre del 1975, i Queen pubblicavano il maestoso “A night at the Opera”, considerato da molti il capolavoro della mitica band britannica.

L’album contiene 12 canzoni, tra cui spiccano “You’re my best friend”, la struggente “Love of my life” ed il superclassico “Bohemian rhapsody”, il singolo di maggior successo nel Regno Unito per i Queen, con la celeberrima sezione operistica che separa l’inizio lento e malinconico dall’esplosivo finale hard rock, quasi un primordiale heavy metal.

QUEEN

Il disco è stato prodotto dalla stessa band e registrato in ben quattro diversi studi, ed il tour che ne seguì fece tappa al London’s Hammersmith Oden il 24 Dicembre di quello stesso anno, per un concerto che la BBC filmò in diretta e che venne poi pubblicato, sotto il nome di “A night at the Odeon”, come live album nel 2015.

La copertina del disco è stata disegnata dallo stesso Freddie Mercury, carismatico cantante della band, e rappresenta una lettera “Q” circondata dalle raffigurazioni dei segni zodiacali dei quattro componenti dei Queen.

“A night at the Opera” è stato acclamato dalla critica per la varietà di stili musicali e per la raffinatezza della sua produzione; contiene infatti un gran numero di sovraincisioni, e passa con disinvoltura dalle ballads al dixieland, dal rock progressive fino ad arrivare al music hall. I Queen hanno anche utilizzato strumenti diversi da quelli abituali, come il contrabbasso, l’ukulele e l’arpa.

queen

Il disco raggiunse la vetta della top chart inglese alla sua pubblicazione, e divenne il primo disco di platino per la band negli Stati Uniti, piazzandosi al quarto posto della prestigiosa classifica Billboard 200, stilata settimanalmente dalla storica rivista americana da cui prende il nome, fondata nel lontano 1936.

Nel 1977, “A night at the Opera” fu insignito di due nominations ai Grammy Awards, nelle categorie “Best Pop Vocal Performance for a Duo, Group or Chorus”, e “Best Vocal Arrangement for Two or more Vocals”. Nel 2003 è stato inserito al numero 231 della lista dei migliori album rock della storia secondo Rolling Stone, e lo scorso anno è stato ammesso nella Grammy Hall of fame.
Buon compleanno, A night at the Opera!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here