Primo Maggio 2020: l’evento di RAI 3 ci sarà, ecco il cast

Il classico concertone del Primo Maggio non puó esserci per ovvi motivi, tuttavia la RAI e i sindacati hanno trovato un modo per preservare il grande evento

0
1385

AGGIORNAMENTO: L’evento del Primo Maggio si terrà in prima serata, non nella fascia pomeridiana. La conduzione è affidata ad Ambra Angiolini.
Il cast: Patti Smith, sting, Gianna Nannini, Vasco Rossi, Zucchero, Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Dardust, Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca.

In questo periodo di forti limitazioni non tutti gli eventi previsti vengono cancellati. Per fortuna, infatti, le più moderne tecnologie permettono di mandare avanti l’industria dell’intrattenimento con vari escamotage, primo fra tutti la possibilità di mettere in scena concerti in cui i cantanti si esibiscono in collegamento da casa. Dopo il grande evento di RAI 1 “La Musica Che Unisce” ed altri grandi eventi similari che si sono tenuti i USA, qualcosa di simile è stato organizzato in quanto “rimpiazzo” del classico concertone del primo maggio. L’evento, che da anni è da anni un’occasione per eseguire performance musicali ma anche di parlare dei diritti dei lavoratori, andrà in onda in una versione speciale organizzata ad hoc per la situazione attuale in modo da adempiere comunque a quelli che sono i suoi scopi principali: ecco in che modo.

Primo Maggio 2020: ecco come si svolgerà

Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro”: è questo il titolo che CGIL, CISL e UIL hanno scelto per il Primo Maggio 2020. L’evento, promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL, sarà una produzione TV di Rai Tre, con contributi musicali selezionati, prodotti e realizzati per l’occasione da iCompany con la direzione artistica di Massimo Bonelli. Le varie esecuzioni musicali si terranno su palchi differenti, appositamente predisposti e chiaramente privi di pubblico presente fisicamente, mentre lo show principale si terrà come da tradizione a Roma, anche se all’interno degli studi RAI.

Non sono state rivelate tutte le location precise in cui verranno eseguiti i momenti musicali facenti parte dell’evento: per quanto riguarda Roma la scelta è ricaduta sull’Auditorium Parco Della Musica, e sembrerebbe possa trattarsi del palco principale, tuttavia saranno comunque molti gli artisti che si esibiranno in altre parti d’Italia, nell’ottica di evitare spostamenti che in questo momento potrebbero essere danno. Il Primo Maggio 2020 in TV sottolineerà l’importanza crescente in questo momento storico di temi come lavoro, unità, partecipazione, futuro e servizio pubblico, acquisendo in queste speciali circostanze un significato ancora più simbolico e profondo. Un messaggio non prigioniero dell’attualità, bensì volto a disegnare i tratti del futuro prossimo con fiducia e consapevolezza, in cui è il lavoro che ricostruisce il Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here