Morgan – il film del figlio di Ridley Scott approda su RAI 4 | Tutte le info

Morgan è il film di debutto di Luke Scott, figlio del più famoso Ridley Scott. La principale star del film è Anya Taylor-Joy, protagonista anche di "Split".

0
813

RAI 4 si conferma una rete molto attenta nel trasmettere vari film di genere, puntando anche su titoli che non sono sempre molto famosi ma che possono soddisfare un determinato tipo di pubblico che spesso rimane “a bocca asciutta” nella prima serata televisiva. Un esempio è il film che va in onda oggi, “Morgan”, un thriller-horror fantascientifico diretto da Luke Scott, figlio del più famoso Ridley. Si tratta dell’opera prima di Scott Junior, il quale è aiutato da suo padre soltanto per gli aspetti economici (produzione del film). La sceneggiatura porta la firma di Seth W. Owen, mentre il cast include: Anya Taylor-Joy, Courtney Caldwell, Amybeth McNulty, Paul Giamatti ed altri interpreti.

La trama del film

In un laboratorio militare sono in corso sperimentazioni per la creazione di esseri umanoidi. Si tratta di creature a cui si cerca di donare un’intelligenza umana, un aspetto umano, perfino emozioni umane. Fra queste creature troviamo Morgan, una pseudo-ragazzina di 5 anni che tuttavia é più o meno l’equivalente di una adolescente. Ad un certo punto, Morgan viene portata per la prima volta al di fuori del territorio che circonda il laboratorio. Quando però la “ragazzina” viene rinchiusa nuovamente nel perimetro di contenimento, le emozioni così ben programmate in lei causano un eccesso di rabbia che la porta ad aggredire una delle sperimentatrici. Questo si rivelerà presto soltanto uno degli spiacevoli avvenimenti che coinvolgeranno presto l’intero progetto…

Come sono andate le cose per Morgan?

Accompagnato da un fastidioso divieto per i minori di 17 anni nei cinema americani, Morgan è comunque riuscito ad andare in positivo nel rapporto incasso/budget. Certo, gli 8,8 milioni di dollari incassati non determinano un guadagno così grande a fronte degli 8 spesi in fase di produzione, tuttavia in senso stretto non si può comunque parlare di flop. Da parte della critica, tuttavia, il film è stato colpito abbastanza duramente in USA: l’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes gli assegna un gradimento del 38% sulla base di ben 151 recensioni.

E’ chiaro che sul giudizio abbiano pesato degli ingombranti paragoni con il padre del regista, una mannaia da cui un figlio d’arte di un simile mostro sacro difficilmente può scampare. Il film ha inoltre ricevuto paragoni con la precedente opera “Ex Machina”, la quale presenta una trama vagamente simile a quella di “Morgan”. Le cose sono comunque andate meglio presso la critica italiana: Mymovies gli assegna ad esempio 3 stelle su 5, sebbene la valutazione nel pubblico faccia abbassare il voto complessivo anche su tale piattaforma.

Come guardarlo

“Morgan” andrà in onda stasera, 27 maggio 2020, in prima serata su RAI 4. Di seguito il trailer e l’elenco delle piattaforme su cui è disponibile in streaming.

LEGGI ANCHE: Lucy: quando Scarlett Johanson diventa una “macchina da guerra”

Commenti