Mission: Impossible 7, a settembre il via alle riprese, Italia inclusa

0
338

Si era fermato tutto a fine febbraio, a causa dell’emergenza covid in Italia e poi in altri paesi europei, a quel punto La Paramount Pictures ha bloccato le riprese del nuovo capitolo del franchise che si sarebbero dovute tenere per tre settimane a Venezia. Adesso la buona notizia arriva da più fonti Mission: Impossible7 riprenderà la produzione a settembre. E tornerà in Italia a Venezia per girare come da programma.

In un’intervista al programma Today della BBC radio 4 il primo assistente alla regia di Mission: Impossible 7 Tommy Gormley ha dichiarato: “Speriamo di ricominciare da settembre. Speriamo di visitare tutti i Paesi in cui abbiamo programmato di girare.”  ha poi aggiunto che la produzione spera di poter ritornare a girare non solo in Italia, ma anche in tutte le altre location inizialmente programmate”. Se le riprese dovessero effettivamente ripartire a Settembre, Gormely ha stimato che la produzione potrebbe andare avanti fino ad aprile/maggio del 2021.

La rivista  “Variety” poi , riporta le dichiarazioni di Simon Pegg,  che confermano la ripresa dei set esterni da settembre: “Le prime scene girate saranno quelle in esterni. Sembra realizzabile, e ovviamente ci saranno delle precauzioni. Le scene di combattimento dovranno essere girate a un metro e 80 di distanza. Per quanto riguarda la prossimità, dovremo stabilire se le persone sono al sicuro. Non so quale sia la situazione del test, come funzioni o se saremo in grado di essere testati regolarmente”.  L’idea quella di mantenere il calendario prefissato come confermano i produttori:

“Il nostro lavoro è produrre spettacolo, è ciò che il nostro pubblico si aspetta da noi. Se usiamo i protocolli e facciamo attenzione ce la faremo. Alcune scene saranno vere e proprie sfide, come gli stunt, le scene con la folla, ma non possiamo girare un Mission Impossible senza combattimenti e inseguimenti automobilistici.”

Di recente si è appresa la notizia del cambio di Villain per Mission Impossible 7 e 8. Sarà Esai Morales a prendere il posto di Nicholas Hoult nel film. Il motivo di questa decisione è legato al rinvio delle riprese. Hoult ha un problema per altri impegni presi prima.

Il settimo capitolo della saga action-spionistica sarebbe dovuto uscire nel luglio del 2021, ma è stato rinviato al 19 novembre dello stesso anno. Vi terremo aggiornati.

Commenti