Margot Robbie: una nuova “Pirata dei Caraibi”

0
599
Pirati dei Caraibi

Margot Robbie, dopo il successo ottenuto interpretando il personaggio DC Harley Quinn, pare non abbia alcuna voglia di fermarsi. Una delle attrici più amate degli ultimi anni, è anche una produttrice cinematografica. Classe 1990 ha ricevuto l’attenzione internazionale con il ruolo di Naomi in “The wolf of Wall Street” di Scorsese. L’attrice australiana è apparsa in numerose altre pellicole di successo tra cui “The Legend of Tarzan” e “C’era una volta a…Hollywood”, in veste i panni della splendida Sharon Tate. Robbie è ora alle prese con la celebre saga de “I Pirati dei Caraibi”: come sarà il suo personaggio?

Margot Robbie: una nuova pirata?

Dopo aver ricevuto una serie di premi e aver ricevuto ben due candidature agli Oscar, Margot Robbie è una vera star. L’ultima avventura dell’attrice la vedrà protagonista della celeberrima saga de “I Pirati dei Caraibi”, al posto di Johnny Depp. Il franchise originale di “Pirates of the Caribbean” vedeva proprio l’attore portare sul grande schermo Jack Sparrow ma adesso la storia sta per cambiare. Parlando con Collider, Robbie non si è sbilanciata sulla trama. Sicuramente una pellicola che vede un forte potere femminile, a tal proposito Robbie ha detto: ” siamo davvero, davvero entusiasti all’idea di aggiungere un elemento femminile molto chiave al mondo dei Pirati”.

Una saga improntata al Girl Power

Sembra che possiamo aspettarci un universo cinematografico nuovo: una nuova saga de “I Pirati dei Caraibi”. “É troppo presto per parlarne – ha spiegato l’attrice interprete di Harley Quinn. Non sono un produttore del film quindi mi siedo e aspetto, non devo preoccuparmi di questo. Siamo davvero entusiasti della prospettiva di aggiungere, ovviamente, un elemento chiave femminile in quel mondo”. Margot Robbie punta in alto, cercando di riportare in auge una delle saghe più apprezzate del cinema. E voi cosa ne pensate? Riuscite a immaginare un mondo senza il pirata Jack Sparrow?

Commenti