Ippocrate: Recensione, Trama , Cast

Nel 2014 usciva nei Cinema il film Ippocrate.

0
1266
Il presidente Herber Hoover

Nel 2014 è uscito nei Cinema il film drammatico Ippocrate, diretto dal Regista Thomas Lilti.

Benjamin, giovane medico tirocinante inizia a vivere le enormi difficoltà di questa professione nel reparto di medicina interna dove lavora il padre.

Il film ha ottenuto 7 candidature e vinto un premio ai Cesar.

Leggi anche: Quasi Amici – Recensione del celeberrimo film francese

Ippocrate: Film

Il film punta l’attenzione sulle difficoltà di diventare e di praticare il lavoro più difficile, quello del medico.

Si tratta di una professione dove la lucidità e la competenza devono andare di pari passo.

Per questo la mente gioca un ruolo fondamentale, si deve essere sicuri di quello che si sta facendo.

Inoltre ci possono essere degli imprevisti durante un’operazione, quindi si deve essere sempre pronti a tutto.

Non tutti possono diventare dottori, perché è una missione, più che un semplice lavoro.

Il protagonista è ragazzo, un tirocinante aspirante medico, il padre è un chirurgo.

Lui vuole seguire le orme del padre, e mostra una grande abilità, fino al giorno in cui commette uno sbaglio, che viene coperto.

Ma questo errore fa sì che il ragazzo si senta responsabile e gli dia la spinta giusta per diventare un medico migliore.

Si tratta di una pellicola eccellente che fa emergere che per i medici non si finisce mai di imparare.

Ma che la loro missione produce dei frutti, cioè salva le vite e in certi casi le fa anche nascere.

Un lavoro dove si è in contatto con tutte le emozioni della vita, dolore, sofferenza e gioia.

Ippocrate: Trama

Benjamin Barois ha ventitré anni e il sogno di diventare un grande medico. Ma per ora di grande ha solo il camice, offerto dall’ospedale e ‘decorato’ con macchie pulite.

Per sei mesi dovrà occuparsi di dieci stanze e diciotto pazienti.

Ad osservarlo il padre, primario autoritario nello stesso ospedale, ad affiancarlo Abdel Rezzak, medico algerino competente e umano “facente funzioni d’interno”.

Di guardia, una notte è chiamato a occuparsi di un paziente che accusa forti dolori addominali.

Benjmain si limita a somministrargli un analgesico ma l’indomani l’uomo è morto.

Padre e superiori coprono l’errore, la vedova chiede spiegazioni, Abdel pone domande, Benjamin è confuso.

Deluso da se stesso, cerca la maniera di rimediare e di diventare un medico migliore.

Ippocrate: Cast

Vincent Lacoste

Jacques Gamblin

Reda Kateb

Marianne Denicourt

Félix Moati 

Se volete vedere il film sintonizzatevi stasera 10 Agosto su Rai 3 alle ore 21:20.

Commenti