Il Teatro Quirino riparte portando in scena le Donne

0
172
la Scala di Milano

Il teatro Quirino riapre le porte e ci presenta una nuova stagione teatrale arricchita e allargata dagli eventi culturali all’interno della galleria Sciarra. Scopriamo insieme quali sono gli eventi in programma.

Quali eventi ci aspettano al teatro Quirino?


Il teatro Quirino di Roma è pronto a ripartire e a stupire con una stagione teatrale ricca di novità. Tra le varie iniziative infatti viene allargata la stagione ad eventi culturali all’interno della galleria Sciarra. Galleria ottocentesca costruita dal principe Maffeo Barberini Colonna di Sicarra. Un capolavoro architettonico firmato da Giulio De Angelis. Arricchito poi da decorazioni liberty di Giuseppe Cellini che, all’avanguardia per l’epoca, si dedica a decori che glorificano la Donna. In un’ottica di riapertura al mondo dell’arte e nel tentativo di portare novità al mondo teatrale l’iniziativa del teatro Quirino è quella diretta ad andare oltre il ”semplice teatro” all’interno delle quattro mura e di sperimentare qualche cosa di nuovo sfruttando le meravigliose strutture architettoniche italiane.


Don Chisciotte a teatro a Milano


La rassegna a tema Donne e discriminazione


La rassegna Spettacolo in Galleria del teatro Quirino, patrocinata dell’Anac e del Comune di Roma, concentra tutte le attenzioni sul tema della donna e del tanto discusso ma necessario tema della parità di genere. In un momento storico in cui la differenza salariale e lavorativa è tanto centrale quanto discussa anche il teatro e il mondo dello spettacolo si accingono a parlare del tanto difficile tema. Chi ha detto infatti che la disparità tra i sessi non può essere affrontata anche con il sorriso agrodolce degli attori teatrali? eccoci quindi pronti a sperimentare una realtà nuova ma doverosa incentrata sul tema della Donna. Tra gli artisti che interverranno alle serate organizzate dal teatro Quirino e rappresentate alla galleria Sciarra ci saranno diversi artisti. Tra questi anche Monica Guerritore, Fabio Canino, Mariangela D’Abbraccio, Anna Galiena, Geppy Gleijeses, Vanessa Gravina, Marisa Laurito, Emilio Solfrizzi, Laura Tangherlini.

Commenti