Il Principe Dimenticato – Recensione del film con Omar Sy

"Il Principe DImenticato", nuovo film con Omar Sy, è appena approvato su Amazon Prime Video. Ecco la nostra recensione del film.

0
352

Nell’era dei cinema chiusi e dei film distribuiti direttamente on demand, “Il Principe Dimenticato” è una delle opere approdato direttamente su Amazon Prime Video e sponsorizzate dalla piattaforma come una delle sue principali novità del momento. Il film è una osorta di commedia fantastica che unisce in sé vari elementi per parlare di una tematica molto cara a tanti spettatori: il rapporto tra un padre single ed una figlia che si avvia a poco a poco verso l’adolescenza. L’opera è diretta e sceneggiata da Michel Hazanavicius, mentre il cast include: Omr Sy, Bérénice Bejo, Théo Hellermann, François Damiens, Eye Haidara ed altri interpreti. Non è chiaro se l’opera rimarrà un’esclusiva Amazon o se farà il suo debutto in sala con la riapertura dei cinema.

TRAMA: Djibi è un padre single che ha creato un rapporto molto bello con sua figlia, una bambina che intrattiene con storie avventurose che prendono davvero vita nella sua mente. Nelle sue fantasie, infatti, l’uomo è un principe che salva in continuazione la sua principessina (sua figlia) dai cattivi di turno. L’idillio si rovina quando la ragazzina inizia a crescere, cambia scuola e si ritrova fra le mani la sua prima cotta: Dijibi ed il suo principe temono di essere messi da parte, l’uomo non si rende conto che una grande occasione di rinascita gli sta passando proprio sotto il naso.

Il Principe Dimenticato – Recensione

Con una storia che poggia i piedi in due dimensioni al fine di raccontare un’unica storia con due linguaggi diversi, la sceneggiatura del film riprende dei concetti che abbiamo già visto in più di un’opera Disney: abbiamo il mondo interiore di Inside Out ma anche la fantasia che prende vita di Lizzie McGuire, ed in generale il modo di raccontare la storia è molto fibesco. Omar Sy si conferma un grandissimo attore, capace di entrare completamente in ogni ruolo e di farli propri, e sebbene i suoi personaggi abbiano sempre dei fattori in comune l’attore riesce comunque a donare a ciascuno delle sue caratteristiche peculiari. Ottimo anche il resto del cast: in particolare l’attrice che interpreta la figlia del protagonista è espressiva ed intensa, e potrebbe avere una grande carriera davanti a sé.

Seppur basandosi su questi ottimi presupposti e su una gran bella scenografia, il film non trova una eguale qualità nella regia, la quale non riesce a mediare bene fra le due dimensioni in cui si svolge e si rivela spesso confusionaria, facendo sì che lo spettatore perda il filo del discorso quando le cose vanno troppo per le lunghe in una piuttosto che in un’altra dimensione. Percepire costantemente l’aurea di “copia” verso le opere citate inoltre non può non innervosire lo spettatore che le ha viste e riviste, e d’altro canto nemmeno gli altri eventi narrati nell’opera risultano molto originale. La bravura del cast è l’ottima scenografia della parte “fantastica” riescono comunque a compensare gli elementi negativi, e nel complesso il film è decisamente piacevole.

Come guardarlo

Attualmente, “Il Principe DImenticato” è un’esclusiva Amazon Prime Video. Di seguito il trailer.

Commenti