“Harry Potter e la camera dei segreti”, continua la saga

0
788
Harry Potter e la camera dei segrei
Harry Potter e la camera dei segreti (foto: Uci Cinema)

Dopo il successo di ieri sera con il primo capitolo della saga di Harry Potter, torna questa sera – 17 marzo – su Italia 1, Harry Potter e la camera dei segreti.

Li avevamo lasciati ad Hogwarts, dopo aver sventato il tentativo del professor Raptor di rubare la pietra filosofale e l’elisir di lunga vita. Insomma, dopo aver da poco scoperto la verità sulla sua dote e sui suoi genitori, Harry è stato capultato in un nuovo universo, trovandosi fin da subito a faccia a faccia con Lord Voldemort.

La trama de “Harry Potter e la camera dei segreti”

Il film, uscito nel 2002, inizia raccontando le vacanze estive di Harry. Tornato a casa degli zii per la pausa riceve visita dall’elfo domestico Dobby, che lo avverte di non fare ritorno a Hogwarts perché è in gioco la sua vita. Ospitato dalla famiglia Weasley, Harry perde l’Espresso per Hogwarts con Ron cimentandosi in un viaggio sulla macchina volante dei suoi genitori.

Una volta arrivati alla scuola di magia, iniziano però a succedere una serie di stranezze. Mrs Purr, la gatta del custode Argus Gazza, viene ritrovata pietrificata vicino ad una scitta: “la camera dei segreti è stata aperta, nemici dell’erede temere”. Contemporaneamente Harry inizia a sentire delle strane voci, come dei sibilii che nessun altro percepisce. Oltre alla gatta, vengono colpiti anche Colin Canon, studente mezzosangue, Hermione e il fantasma Nick Quasi-Senza-Testa.

Grazie al ritrovamento del diario di Tom Riddle, ex studente di Hogwarts, Harry scopre quanto accaduto cinquant’anni prima, quando la camera venne aperta per la prima volta. Al tempo, Riddle accusò Hagrid di aver aperto il passaggio per la camera. Accuse che costringeranno Silente a spedire il guardiacaccia, anche questa volta, nella prigione di Azkaban a titolo precauzionale.

Grazie ad un aiuto di Hagrid, e all’indizio di Mirtilla Malcontenta – ex studentessa uccisa dal basilisco – Harry riesce a trovare l’ingresso per la camera dei segreti. Qui viene tenuta prigioniera Ginny, la sorella di Ron. Una volta entrato, Potter scoprirà la verità su Tom Riddle e Voldemort, l’erede di Salazar Serpeverde. Trovandosi a sconfiggere il basilisco, ovvero un enorme serprente dallo sguardo assasino. Grazie all’aiuto della fenice di Silente, Harry riuscirà a sconfiggere Voldemort, scoprendo però di avere molte cose in comune con questo, come l’abilità di parlare con i serpenti.

Curiosità sul secondo capitolo

Come effettivamente accadde, la casa di produzione della saga previde l’enorme successo per il primo capitolo, tanto da far iniziare le riprese per “Harry Pottere e la camera dei segreti” già il 19 novembre del 2001. Erano passati solo tre giorni dall’uscita di “Harry Potter e la pietra filosofale”. Ciò significa che la pre-produzione iniziò già durante la lavorazione della prima pellicola.

Un lungo lavoro, soprattutto se si tiene conto che solo la scena di Harry e Ron sulla Ford Anglia ha occupato la troupe per un mese intere, e l’utilizzo di ben 14 auto diverse. In aggiunta, durante le riprese sia il cast che gli operatori furono soggetti ad un focolaio di pidocchi. La situazione costrinse la produzione a interrompere le riprese per un breve periodo.

Per quanto riguarda invece il personaggio di Mirtilla Malcontenta, la produzione decise di affidare la parte a Shirley Henderson. Grazie ad effetti speciali in post-produzione e a un po’ di trucco, venne fatta sembra una ragazza-fantasma. Ma soprattutto, venne fatta ringiovanire di parecchi anni. Sì perché Shirley Henderson al tempo aveva 37 anni. Anche Christian Coulson, nei panni di Tom Riddle, durante le riprese aveva 23 anni. Decisamente più grande dei sedicenni e diciassettenni che si erano presentati per lo stesso ruolo.

Richard Harris, nei panni di Silente, morì pochi giorni prima dell’uscita del film. Il suo posto venne preso da Michael Gambon a partire dal terzo capitolo della serie.

Il film è l’unico di tutta la saga ad avere una scena subito dopo i titoli di coda con protagonista Gilderoy Allock, professore di difesa dalle arti oscure nel film.

Guarda Harry Potter e la camera dei segreti in streaming

Commenti