George Lucas e la trilogia prequel da non fare

0
357
George Lucas
George Lucas

Non è un segreto che George Lucas abbia creato un universo fuori dal comune con la prima trilogia di Star Wars. Questo dato assodato è tuttavia già sconvolto dalla trilogia prequel: i fan della saga si dividono tra coloro che tollerano il prequel e coloro che non lo ritengono assolutamente degno. Ma andiamo in fondo alla questione.

Qual è il problema del prequel di George Lucas?

Partiamo dalle basi. La prima trilogia di George Lucas, quelli che molti definiscono “l’originale” è composta dai film usciti fra il 1977 e il 1983: Una nuova speranzaL’Impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi. Fra il 1999 e il 2005 abbiamo invece la trilogia prequel: La minaccia fantasmaL’attacco dei cloni e La vendetta dei SithUna parte dei fan lamenta l’inconsistenza nella trama, i personaggi scritti spesso male e tre film che sono, in generale, lenti e a tratti noiosi.

Il parere del regista

Forse stupirà sapere che George Lucas si aspettava questo flop. Il suo intento tuttavia era apprezzabile. Tutti avevano amato la malvagia figura di Darth Vader ma chi era questo Jedi caduto in disgrazia? Perché aveva ceduto al Lato Oscuro? Come si era passati da una democrazia a una dittatura? Valeva la pena rispondere a queste domande anche a rischio di creare un film che, secondo lo stesso regista, «nessuno avrebbe voluto vedere».

La trama di George Lucas in breve

George Lucas ci porta sempre in una Galassia lontana lontana dove il maestro Jedi Qui-Gon Jinn e il suo padawan Obi-Wan Kenobi incontrano il piccolo Anakin Skywalker. Secondo Qui-Gon, Anakin potrebbe essere il Prescelto e portare nuovamente equilibrio nella Forza, nonostante lo stesso consiglio Jedi, guidato da Yoda, abbia delle riserve. Iniziamo quindi a conoscere la genesi di personaggi ben noti ai fan. Tra questi, il nuovo cancelliere della Repubblica Palpatine e i malvagi Darth Sidious e il Jedi rinnegato Dooku. Di lì a poco Anakin verrà assegnato alla protezione della senatrice Padmé, di cui si innamorerà e finirà per sposare nonostante il codice Jedi. In seguito all’inizio delle guerre dei cloni, Palpatine si manifesterà come nuovo Signore Oscuro dei Sith. Egli riuscirà ad attirare Anakin al Lato Oscuro per salvare la vita della sua amata. Dopo questa nefasta alleanza, l’ordine Jedi sarà sterminato insieme alla Repubblica. L’ultimo epico scontro tra Obi-Wan e Anakin darà in seguito vita a Darth Vader, specialmente dopo la morte di Padmé che darà alla luce i nostri Luke e Leia.

Conclusioni

Forse sarà impossibile raggiungere l’epicità della prima saga di George Lucas. Tuttavia, è stato interessante poter partecipare alla genesi di alcuni personaggi, capire perché sono diventate le personalità che sono nella saga originale poter capire meglio passaggi fondamentali che molti fan non hanno potuto non apprezzare.

Commenti