Duffy rivela perché è sparita dalla scena musicale per tutto questo tempo

A 10 anni dalla sua scomparsa dai riflettori, Duffy rivela finalmente cosa lei è davvero accaduto. Si tratta di qualcosa di veramente orripilante...

0
405

In molti si ricorderanno sicuramente della cantante gallese Duffy. L’interprete ottenne un successo straordinario in tutto il mondo, ed in particolare in Italia, con brani come “Mercy” e “Well Well Well”, ed i suoi due album “Rockferry” e “Endlessy” hanno venduto complessivamente oltre 10 milioni di copie di tutto il mondo. Ciononostante, fatta eccezione di un fugace ritorno fra il 2014 ed il 2015 come attrice e con la pubblicazione di pochi brani connessi al suo impegno davanti alla macchina da presa, Duffy è sparita completamente subito dopo essere diventata una “sensation” mondiale capace di dare filo da torcere a nomi ormai celebri come Rihanna, Katy Perry, Lady Gaga e quant’altro.

Duffy: ecco perché è sparita

In questa fine di febbraio 2020, 10 anni dopo la fine della sua carriera così com’era e 5 anni dopo un ritorno durato davvero poco, la star rivela finalmente cosa le è accaduto e perché ha deciso di ritornare nell’anonimato fino ad oggi.

View this post on Instagram

You can only imagine the amount of times I thought about writing this. The way I would write it, how I would feel thereafter. Well, not entirely sure why now is the right time, and what it is that feels exciting and liberating for me to talk. I cannot explain it. Many of you wonder what happened to me, where did I disappear to and why. A journalist contacted me, he found a way to reach me and I told him everything this past summer. He was kind and it felt so amazing to finally speak. The truth is, and please trust me I am ok and safe now, I was raped and drugged and held captive over some days. Of course I survived. The recovery took time. There’s no light way to say it. But I can tell you in the last decade, the thousands and thousands of days I committed to wanting to feel the sunshine in my heart again, the sun does now shine. You wonder why I did not choose to use my voice to express my pain? I did not want to show the world the sadness in my eyes. I asked myself, how can I sing from the heart if it is broken? And slowly it unbroke. In the following weeks I will be posting a spoken interview. If you have any questions I would like to answer them, in the spoken interview, if I can. I have a sacred love and sincere appreciation for your kindness over the years. You have been friends. I want to thank you for that x Duffy Please respect this is a gentle move for me to make, for myself, and I do not want any intrusion to my family. Please support me to make this a positive experience.

A post shared by @ duffy on

Potete solo immaginare per quanto tempo ho RIMUGINATO sul pubblicare un messaggio di questo tipo. Il modo in cui scriverlo, come mi sarei sentita dopo. ora come ora non saprei dire perché sento che il momento giusto sia arrivato o che cos’è che mi fa sentire felice e sollevata nel pubblicare ciò. GIà QUEST’ESTATE, UN GIORNALISTA HA TROVATO UN MODO PER CONTATTARMI E GLI HO RACCONTATO TUTTO. LUI ERA GENTILE, E POTER FINALMENTE PARLARE MI HA FATTO SICURAMENTE BENE. QUESTA LA VERITà, MA PER FAVORE FIDATEVI SE VI DICO CHE ORA COME ORA STO BENE, CHE IN PASSATO SONO STATA STUPRATA, DROGATA E TENUTA PRIGIONIERA PER QUALCHE GIORNO. OVVIAMENTE, SONO SOPRAVVISSUTA, MA RITORNARE ALLA VITA NORMALE HA RICHIESTO MOLTO TEMPO. NON C’è UN MODO LEGGERO PER DIRLO: IN QUESTO DECENNIO CI SONO STATI MIGLIAIA DI GIORNI IN CUI HO PROVATO A PERCEPIRE DI NUOVO LA LUCE NEL MIO CUORE, E ORA FINALMENTE IL SOLE SPLENDE DI NUOVO. ORA VI CHIEDERETE: PERCHé NON HO USATO LA MIA VOCE PER ESPRIMERE IL MIO DOLORE? BEH, SEMPLICEMENTE NON VOLEVO MOSTRARE AL MONDO LA TRISTEZZA CHE C’ERA NEI MIEI OCCHI. MI SONO CHIESTA: PERCHé DOVREI CONTINUARE A CANTARE SE IL MIO CUORE è SPEZZATO? MA, LENTAMENTE, I SUOI PEZZI SI SONO RICONGIUNTI. NELLE PROSSIME SETTIMANE RILASCERò UN’INTERVISTA “PARLATA”. SE AVETE ALCUNE DOMANDE VI RISPONDERò IN QUELLA SEDE, SE POSSO. HO UN SINCERO AMORE E RISPETTO PER IL MODO IN CUI MOLTI DI VOI HANNO CONTINUATO AD INTERESSARSI A ME, NEL CORSO DEGLI ANNI. VI SIETE COMPORTATI DA AMICI, NON DA SEMPLICI FAN, E VI RINGRAZIO PER QUESTO.

DUFFY

PS: per favore, anche in questa fase rispettate la mia privacy: non voglio intromissioni nella mia vita privata, nella mia famiglia. per favore, aiutatemi a trasformare tutto ciò in un’esperienza positiva

Parole toccanti, commoventi, ricche d’emozione. Non possiamo non schierarci al fianco di Duffy e sperare che a 10 anni da questa terribile esperienza sia tornata padrona della sua vita, e che riesca a sconfiggere i fantasmi del passato: se vorrà poi tornare a fare musica noi saremo qui ad aspettarla, così come lo siamo per ogni altro artista di talento che aspetta solo il momento giusto per far ascoltare la sua voce.

LEGGI ANCHE: Jojo: la vita e la carriera dell’ex bambina prodigio nel suo documentario

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here