DC Comics: Walter Hamada rinnova fino al 2023

0
700
DC Comics
DC Comics

Mentre in molti cercano di capire lemosse fututre del DC Universe (DC Comics), la multinazionale ha deciso di confermare Walter Hamada alla guida della sua divisione incentrata sullo sviluppo dei film sui supereroi. Così, Il suo lavoro ha quindi colpito i dirigenti della Warner Bros, a cui farà riferimento, che hanno così deciso di rinnovare il suo contratto fino al 2023.

Come ha iniziato la sua carriera?

Hamada ha iniziato la sua carriera alla TriStar, diventando poi vice presidente di produzione alla Columbia Pictures. Successivamente ha lavorato per dieci anni alla New Line Cinema, dove ha sviluppato film di successo come Final Destination, il franchise di The Conjuring e IT. Si è unito alla DC Films nel 2018, l’anno in cui è uscito sul grande schermo Aquaman, che ha raccolto 1.4 miliardi di dollari in tutto il mondo, supervisionando l’anno successivo la produzione e distribuzione di Shazam! (New Line Cinema) e Joker ( con Joaquin Phoenix) . A febbraio del 2020 è toccato a Birds of Prey, seguito alla fine dell’anno da Wonder Woman 1984, attualmente disponibile nei cinema e su HBO Max. (DC Comics)

Toby Emmerich

Toby Emmerich, a capo della produzione di HBO Max, ha voluto commentare così la notizia: “Walter non è soltanto una persona appassionata di film e dell’universo della DC, ma è anche un fantastico dirigente, pronto ad investire il tempo e la cura necessaria nel creare pellicole di questo calibro. Walter supervisionerà i nostri film per il cinema e per HBO Max, siamo quindi entusiasti di scoprire quali altre storie Walter e il suo team produrranno e non vediamo l’ora di lavorare con queste persone diverse e molto capaci per ampliare il DC cinematic universe”.

I prossimi lavori

I prossimi film DC sono The Suicide Squad (in uscita quest’estate), The Batman, Aquaman 2, The Flash, Black Adam, Shazam! Fury of the Gods, Batgirl, Wonder Woman 3 e altri film.


Wonder Woman 1984 delusione per il debutto al box


Commenti