Daydreamer 2020: anticipazioni venerdì 10 Luglio

Oggi 10 Luglio 2020 arrivano le anticipazioni di Daydreamer 2020.

0
319
daydreamer2020

Cari lettori siamo tutti pronti per le anticipazioni dell’ultima puntata della settimana di Daydreamer 2020 relativa alla puntata di venerdì 10 Luglio.

Ci eravamo lasciati con Sanem che dopo essere rimasta chiusa nella fabbrica con Can da parte di Remide ha dovuto affrontare i suoi sentimenti e tra i due l’attrazione è forte.

Poi Can aveva accompagnato a casa Sanem e gli aveva regalato una penna con una scritta, non smettere mai di scrivere e di sognare.

In macchina Can dice a Sanem che vuole andarsene e quindi può restare al lavoro se si vuole licenziare per colpa sua.

Leggi anche: Daydreamer: le anticipazioni di giovedì 9 Luglio 2020

Daydreamer 2020: anticipazioni venerdì 10 Luglio

Sconfortata dall’imminente partenza di Can, Sanem si decide a confessargli una volta per tutte i suoi sentimenti, ma appena va a casa sua a trovarlo si trova di fronte a Polen, l’ex fidanzata.

Sembra una modella ed è pronta a tutto pur di riconquistarlo.

Sanem decide dunque di fare un passo indietro, inconsapevole del fatto che Can ha cambiato idea e ha deciso di non lasciare la Turchia pur di stare al suo fianco.

Aylin non sopporta il fatto che Emre voglia prendersi del tempo per decidere meglio il da farsi sulla loro relazione e studia dei metodi poco ortodossi per reintrodursi indisturbata alla Fikri Harika.

La donna deve infatti risolvere dei problemi economici piuttosto importanti nella sua agenzia, che altrimenti rischia di finire in bancarotta e di chiudere.

Dato il ritorno di Polen a Istanbul, Sanem cambia radicalmente idea sul suo futuro alla Fikri Harika e si presenta al lavoro.

Lì Gulitz le consiglia un metodo poco ortodosso per trovare l’uomo della sua vita, ossia chiedere il consulto ad una fattucchiera che sa leggere il fondo dei bicchieri di caffè.

Agendo in tal modo, Sanem crede che Levant, uno dei proprietari dell’agenzia Galina, sia il suo principe azzurro. Can cerca di non farsi sopraffare dalla gelosia.

Nel quartiere di Sanem ha intanto fatto ritorno Leyla.

La ragazza scopre da suo padre che Mevkibe è diventata una donna d’affari e che ha sottratto a Nihat il negozio.

La ragazza non può credere alle sue orecchie ed è stupita dalla decisione della madre.

Commenti