Concrete Cowboy, la scelta di un giovane tra famiglia e la vita criminale al TIFF

0
231
Concrete Cowboy
Concrete Cowboy con Idris Elba al TIFF

“Concrete Cowboy”di Ricky Staub, il film acclamato dalla critica su giovani neri a rischio e proprietari di cavalli nella città di Filadelfia.

Mentre trascorre l’estate a North Philadelphia, un adolescente tormentato è intrappolato tra una vita criminale e la vibrante sottocultura da cowboy urbano di suo padre.

Con Idris Elba nei panni di un rozzo cowboy di Filadelfia e Caleb McLaughlin di Stranger Things nei panni del figlio estraneo, Concrete Cowboy è un piacere dall’inizio alla fine.

Questa storia di riconciliazione familiare ci invita in una delle sottoculture più uniche d’America, un mondo vecchio di generazioni di addestratori di cavalli neri per le strade di North Philly.

Trama (Concrete Cowboy)

Cole (McLaughlin) è un problematico quindicenne. Dopo una rissa che lo fa espellere da un’altra scuola di Detroit, sua madre stanca lo porta 600 miglia a est e lo lascia sulla soglia di casa di suo padre.

Harp (Elba) è un taciturno solitario, che offre poche spiegazioni sul motivo per cui è stato assente dalla vita di suo figlio. Mantiene il suo affetto per i cavalli, trascorrendo i suoi giorni nelle scuderie di Fletcher Street in fondo all’isolato.

Senza altra scelta che rimanere con suo padre, Cole accetta suo malgrado il lavoro nelle scuderie, unendosi ad altri motociclisti locali che cercano di impedire alla città di chiudere il club. Presto si ricollega al suo migliore amico d’infanzia, “Smush” (il carismatico Jharrel Jerome, da Moonlight e When They See Us).

Ma l’entusiasmante vita di Smush è alimentata dallo spaccio di droga. Cole può tornare alla sua amicizia o dedicarsi al duro e sporco lavoro stabile che lo avvicinerà a suo padre.

Con performance eccezionali e attingendo alla ricca ma spesso dimenticata eredità dei cowboy neri, l’adattamento del romanzo di Greg Neri del regista Ricky Staub è un ritratto soddisfacente di un giovane che trova uno scopo nella comunità, nel mondo naturale e nella famiglia.

Concrete Cowboy potrebbe attrarre i fan di The Rider e Lean On Pete, due recenti indie che hanno anche esaminato il rapporto tra gli umani e quelle magnifiche creature a quattro zampe.

Concrete Cowboy
Concrete Cowboy con Idris Elba

Idris Elba

“È stato incredibilmente importante per noi … raccontare questa storia del bivio che puoi prendere da giovane in questo paese”, ha detto Elba al festival di Toronto, quando gli è stato chiesto della violenza della polizia anti-nera degli Stati Uniti in un discorso online. Poi a aggiunto “L’America non è cambiata dall’oggi al domani. Questi sono problemi che vanno avanti da molto tempo, anche da dove vengo in Inghilterra, dove c’è un enorme problema di criminalità da coltello”.

500 biglietti omaggio

Centinaia di lavoratori in prima linea nella lotta COVID-19 hanno ricevuto  i biglietti virtuali per uno dei titoli più in voga al Toronto International Film Festival.

A questo proposito Il  TIFF offre una proiezione digitale gratuita di “Concrete Cowboy” per 500 lavoratori essenziali nell’area di Toronto.

Regia Ricky Staub

Durata 111′

Paesi USA

Interpreti Idris Elba, Caleb McLaughlin, Jharrel Jerome, Byron Bowers, Lorraine Toussaint, Clifford “Method Man” Smith

Commenti