Beatles: il White Album uscì 51 anni fa

0
174
Beatles: il White Album uscì 51 anni fa

The Beatles, noto anche come White Album, è il nono album dell’omonimo gruppo musicale britannico, pubblicato nel 1968 dalla Apple Records.

Venne messo in commercio nel Regno Unito il 22 novembre 1968. La rivista Rolling Stone lo ha inserito nel 2012 al decimo posto della lista dei 500 migliori album. La rivista New Musical Express lo posiziona al nono posto della sua analoga classifica dei migliori 500 album. Compare anche nel volume 1001 Albums You Must Hear Before You Die.

La pubblicazione

Il nuovo album fu subito accolto molto positivamente dalla critica, giudicato artisticamente molto intenso, con una qualità di suono non comune. Vi si sperimentavano tutti i generi musicali: pop, rock, hard rock, country, jazz, blues e folk. Ancora prima della commercializzazione, il successo strepitoso del White Album smentì le preoccupazioni del produttore Martin, con un trionfo che non fu solo momentaneo. In meno di due mesi erano stati venduti quattro milioni di copie dell’album e il successo continuò. Per dieci anni, infatti, il White Album risultò essere il doppio più LP venduto di sempre.A tutt’oggi rimane l’album dei Beatles più venduto negli Stati Uniti, con 19 dischi di platino.

Il titolo e la copertina

I Beatles avrebbero voluto intitolare l’album A Doll’s House, con un apparente richiamo all’omonima opera teatrale di Ibsen. Ma il gruppo inglese rock dei Family li precedette perché nell’agosto del 1968 aveva esordito sulla scena musicale con il proprio LP Music in a Doll’s House. Reduci dal successo di Sgt Pepper, si interrogavano su quale copertina del disco avrebbe maggiormente attratto e soddisfatto i fan in attesa.

Con la mediazione di Robert Fraser, al proposito fu interpellato l’artista Richard Hamilton, che suggerì un titolo essenziale, The Beatles, e una copertina interamente bianca e soltanto con il titolo in rilievo, una scelta agli antipodi del fantasioso collage di Sgt Pepper. Sempre di Hamilton fu la proposta di inserire all’interno di ogni copia del 33 giri un poster che ritraeva alcune immagini dei Beatles ripresi in svariate situazioni informali, più quattro ritratti fotografici dei membri del gruppo, riprodotto nel cofanetto dell’edizione in CD dell’album in formato compatibile con le dimensioni del compact disc.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here