Valpolicella Film Festival: dal 9 al 12 novembre 2022

0
357
Valpollicella Film Festival

È firmato Verona Green Movie Land il Valpolicella Film Festival che dal 9 al 12 novembre 2022 si terrà a Villa Albertini (Sala Becinema) di Arbizzano.

Chi saranno gli ospiti al Valpolicella Film Festival?

Fra gli ospiti Silvano Paiola con la sua mostra Oltre confine – Immagini dal pianeta Terra, ma anche l’esploratore Tono De Vivo del team La Venta con i suoi racconti di viaggi in luoghi remoti del pianeta Terra e lo scrittore Franco Michieli esperto di traversate selvagge che compie in solitaria, senza strumenti di orientamento, in dialogo con la sola Natura.

Il tema

Perché il tema del viaggio? È la Valpolicella stessa ad averlo ispirato. “Le colline di questa valle, osservate dall’alto“, ci spiega Alessandro Anderloni, “sembrano avere la forma di una mano che avvolge i paesi e le persone. Imbarcati su una nave che salpa al largo della nostra immaginazione e curiosità, con la prima edizione del Valpolicella Film Festival partiamo per viaggiare ed esplorare luoghi lontani da questa valle che pure apre i suoi orizzonti al mondo intero“.

Salgari

E poi c’è Salgari: “La Valpolicella ha  un’attitudine speciale a guardare il mondo. Essa nasce forse dall’essere stata la culla di Emilio Salgari che, senza mai muoversi da qui, ha raccontato storie di viaggi esotici, e di terre lontane, o forse dall’aver trovato con il vino una lingua universale per raggiungere ogni angolo del pianeta. Ecco perché abbiamo scelto come tema di questo primo film festival della Valpolicella il viaggio, l’esplorazione e le terre lontane. Film e ospiti racconteranno del nostro desiderio innato di muoverci, di conoscere, di imparare confrontandoci. Visiteremo terre remote, saliremo a quattromila metri e scenderemo nelle profondità dei ghiacci, impareremo a perderci e a ritrovarci, scopriremo che grazie al buon cinema possiamo permetterci di viaggiare restando qui, di guardare al mondo da questa valle abbracciata dalle colline“.

Apertura

 
Il Festival apre con Lunana, a Yak in the Classroom (Lunana, uno yak in classe) di Pawo Choyning Dorji, un film low budget, girato a 4.000 metri di altitudine nel Buthan con attori non professionisti, che ha conquistato il mondo, arrivando alla candidatura nella cinquina degli Oscar come miglior film straniero nel 2022.

Ingresso

L’ingresso agli aperitivi letterari delle ore 18.00 è gratuito. Inoltre, l’ingresso alle serate di proiezioni di €5 con biglietti acquistabili presso la sala Becinema di Arbizzano dal 9 al 12 novembre 2022.


 

Commenti