The Society stagione 2: data di uscita, cast, trama

Attenzione: se non avete ancora visto la stagione 1 questo pezzo contiene spoiler

0
1533

Il dramma di Netflix YA, The Society, ha lasciato i fan in attesa di ulteriori risvolti dopo il convincente finale di stagione, che ha, in parte, confermato ciò che era accaduto agli adolescenti del West Ham.

Mentre erano intrappolati in una realtà alternativa che assomigliava e sembrava esattamente alla loro città natale, i loro genitori, i fratelli più piccoli e tutti gli altri esistevano in un’altra realtà, quella “corretta”, per così dire. Ma mentre una parte del mistero è stata risolta, c’è un’altra grande domanda che deve essere risolta: i giovani della città riusciranno mai a trovare la strada di casa o resteranno bloccati lì per sempre?

Con lo spettacolo destinato a tornare, secondo The Hollywood Reporter e Variety, speriamo di ottenere risposte a queste domande così importanti.

Data di rilascio di The Society stagione 2: quando andrà in onda?

La produzione inizierà entro la fine dell’anno, con il secondo capitolo in onda nel 2020.

Il cast di The Society stagione 2: chi tornerà?

La maggior parte dei personaggi chiave era viva e vegeta quando il primo capitolo si è concluso, il che significa che ci aspetteremmo che tutti tornino: Allie (Kathryn Newton), Will (Jacques Colimon), Campbell (Toby Wallace), Becca ( Gideon Adlon), Sam (Sean Berdy), Harry (Alex Fitzalan), Kelly (Kristine Froseth), Helena (Natasha Liu Bordizzo), Elle (Olivia DeJonge), Gordie (José Julián), Bean (Salena Qureshi), Luke (Alex MacNicoll), Grizz (Jack Mulhern), Clark (Spencer House), Jason (Emilio Garcia-Sanchez), Gwen (Olivia Nikkanen) e Lexie (Grace Victoria Cox), e altri. Ci aspetteremmo anche che Chaske Spencer sia il sig. Pfeiffer: era uno degli autisti di autobus che ha guidato i bambini alla loro gita scolastica, ed è stato visto litigare con la mamma di Harry Karen (Anastasia Barzee) e sia il padre di Sam che Campbell, Doug (Paul Anthony Stewart), all’inizio della prima stagione.

Due persone che non torneranno sono la sorella maggiore di Allie, Cassandra (Rachel Keller) dopo che è stata uccisa a colpi di arma da fuoco, e Dewey (Seth Meriwether), che è stato giustiziato a morte dopo essere stato dichiarato colpevole di aver ucciso Cassandra. Ma l’esistenza di una realtà alternativa significa che tutto potrebbe succedere.

The Society stagione 2: Cassandra e sua sorella Allie

La trama di The Society stagione 2: cosa accadrà?

Nella prima stagione, scopriamo, grazie alla ricerca di Gordie e Bean, che la Terra su cui vivono attualmente non è la loro, ma un universo parallelo. Gordie dice che è quasi esattamente come il loro, ma non del tutto e, alla fine della prima stagione, sono ancora intrappolati lì e devono ancora trovare un modo per tornare a casa. Nel frattempo, la scena finale riporta il pubblico al normale West Ham, che rimane com’era, solo senza tutti gli adolescenti della città. C’è una targa sul muro che dice “Li ricordiamo”, e tutti i nomi degli adolescenti scomparsi sono incisi su di essa. Ma non è chiaro se capiscono cosa è successo ai loro figli e quali passi possono fare o meno per arrivare a comprendere e aiutarli.

Nella seconda stagione quel filone narrativo chiave verrà naturalmente sviluppato. Ma se gli adolescenti possano trovare un modo per tornare a casa è in sospeso, così come le conseguenze di ciò, ci sono ancora numerose domande relative alla loro scomparsa, come ad esempio come sono stati trasportati in quella realtà alternativa in primo luogo, e se ci sono altri colpi di scena in serbo.

La spedizione guidata da Grizz, in cui lui e un piccolo gruppo di studenti sono andati alla ricerca di terreni dove poter coltivare il cibo, ha avuto successo. Riescono a trovare un’area in cui coltivare e, secondo le parole di Grizz, “sopravvivere in questo luogo”. Scoprono anche alcuni tacchini e potrebbe esserci uno stagno vicino con alcuni pesci, il che significa che quando il cibo nei negozi locali alla fine si esaurisce, c’è la possibilità che non muoiano di fame.

Ma quel momento di gioia è stato annullato dal fatto che Campbell, Harry e Lexie hanno preso il controllo della città, mentre Allie e Will sono stati arrestati. Con quel trio ora in carica, le cose sono destinate a diventare molto più brutte, in particolare se Campbell riesce ad ottenere quello che vuole.

I fan saranno senza dubbio incuriositi nel vedere cosa succederà a Elle, ora che Campbell sa che ha cercato di avvelenarlo, per non parlare del futuro della relazione di Grizz e Sam, e del fatto che Becca è ora una madre.

Jack Mulhern, che interpreta Grizz, ha parlato con la rivista Coup De Main della relazione del suo personaggio con Sam e della reazione dei fan. “In termini di rappresentazione, è stata sicuramente una parte importante”, ha detto. “Sean è un attore fantastico, gli scrittori si sono presi molta cura e tempo con il suo personaggio, e penso che il nostro rapporto reciproco sullo schermo, la nostra storia d’amore nascosta, abbia risuonato fuori dallo schermo.
È divertente perché Sam ha un bellissimo monologo in alcuni episodi di come ha svenduto l’idea dell’amore e di trovare qualcuno, specialmente in queste circostanze, e si sente tremendamente vulnerabile. E poi è divertente perché Grizz penso che in realtà si senta due volte più vulnerabile quando la cosa si presenta, si sente molto insicuro di se stesso, come chiunque abbia mai dovuto scendere a compromessi duri sulla propria identità per tutta la vita. Penso che sia stato gestito abilmente.”

Showrunner Keyser ha chattato con Metro.co.uk sulla sua visione per il futuro della serie: “Ali ha sollevato la questione di cosa accada alla tua posizione politica indipendentemente dall’altro mondo, e se la gente credesse o non credesse che Ali stava effettivamente facendo la cosa giusta, o se fossero autocrati a pieno titolo, ma non si vendicavano dei loro nemici. Ora stiamo arrivando alla parte in cui le persone stanno cominciando a punire realmente le persone che non sono d’accordo con loro e questo è un rischio reale. Cosa accadrà, non lo sappiamo. Che tipo di mondo creeranno Harry e Campbell quando subentreranno? E ora sono in gioco altre cose. Con le risorse che scarseggiano, ci saranno classi di società con persone che lavorano per altre persone?

Per quanto tempo continuerà la serie, tuttavia, resta da vedere. Ha aggiunto: “Non abbiamo risolto tutto, ma abbiamo molte idee su dove vogliamo andare. Penso che sia un cast di grandi dimensioni, nessuno arriva dall’esterno, quelle alleanze e il potere condividono tutti i livelli e ci sono molti posti dove andare. In qualche modo il mondo intero è aperto a noi, questi ragazzi sono nel loro mondo, non intendo solo la sua politica, ma le relazioni, tutta quella roba.”

“Abbiamo anche un fine in mente, sappiamo dove vogliamo andare.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here