Tedua e il suo viaggio all’inferno in Don’t Panic

0
263



A un anno di distanza da Vita Vera – mixtape aspettando la Divina Commedia il rapper genovese Tedua torna con il nuovo progetto musicale Don’t Panic. Scopriamo insieme di cosa si tratta.


Come è nato il progetto di Tedua Don’t Panic?


Il giovane rapper genovese Tedua, classe 94, torna su Youtube con un progetto musicale chiamato Don’t Panic. Collaudato da un video con sette tracce freestyle di due minuti ciascuna il tema principale sono i tre mondi dell’oltretomba. Un video unico che contiene sette diversi freestyle che portano in un viaggio verso le porte dell’inferno e l’oscurità dei nostri giorni. Si parte con una citta distrutta dalle fiamme e si finisce nell’oscurità e nella apparente calma della notte e di un museo enorme ma vuoto simbolo della società fatta di apparenze. Gli inferi sono rappresentati invece come un luna park in disuso. Insomma un video musicale alquanto impegnativo che preannuncia l’uscita del nuovissimo disco.


Il nuovo disco di Emis Killa e Jake La Furia


Il nuovo progetto

Tedua, nome d’arte di Mario Molinari, torna alla ribalta con Don’t Panic, dopo essere uscito lo scorso anno con il suo ultimo disco “Vita Vera – Mixtape, aspettando la Divina Commedia”. Il rapper oggi sorprende tutti e torna alla carica su Youtube con un inedito quanto stravagante progetto che preannuncia il suo nuovo album. Dont’Panic non si presenta come un EP nè un mixtape ma un mash-up di strofe che a parere del rapper sono :” troppo forti per restare nel computer e troppo freestyle per finire nell’album”,
Le sette tracce infatti portano a circa 15 minuti di musica in cui il cantante si lascia andare in una scrittura creativa e in un freestyle improvvisato a tema ”inferno
”. Il progetto artistico infatti è un viaggio verso le porte dell’inferno. I primi pezzi sono contornati da una immagine dantesca in una città invasa dalle fiamme, poi proseguendo si scende verso gli inferi nell’oscurità. Insomma un inferno futuristico quello rappresentato dal giovane cantante genovese che vorrebbe rappresentare appieno la società moderna e le problematiche che questa si porta dietro.

Commenti