Teatro Arcimboldi: entra nei camerini con “Vietato l’Ingresso”

Un contest ideato da Giulia Pellegrino apre al pubblico la possibilità di visitare i luoghi solitamente inaccessibili di uno dei teatri più famosi di Milano.

0
421
interno del teatro arcimboldi

Il Teatro Arcimboldi apre al pubblico quei luoghi in cui di solito è Vietato L’Ingresso: i camerini degli attori. Quelle stanze incantate in cui entrano gli attori ed escono i loro personaggi. Quei luoghi dove, ancora prima che sul palco, prende vita la magia del teatro.

Teatro Arcimboldi: come si può entrare nei camerini?

Visitare il dietro le quinte del Teatro Arcimboldi non è mai stato così semplice. Basta entrare nel sito ufficiale del teatro e prenotare il vostro ingresso. Dal 4 al 10 settembre, in occasione del Salone del Mobile, nuovi camerini saranno aperti al pubblico, che avrà tempo fino al 27 settembre per votare il proprio preferito. Inoltre nel corso della settimana di questa speciale apertura del teatro saranno funzionanti anche il bar nel foyer ed il ristorante T’AMO Bistrot nel giardino.

Il contest “Vietato L’Ingresso”

Vietato L’Ingresso non consiste solo nell’apertura di camerini al pubblico, ma è di fatto un vero e proprio contest. Ideato e curato da Giulia Pellegrino, ha come obiettivo quello di restaurare e rimodernare i camerini degli artisti, in particolare il più importante: il camerino Muti. Hanno aderito al progetto diciassette studi, i quali presenteranno i loro lavori ai visitatori. Questi ultimi avranno poi il compito e l’onore di votare il migliore, che verrà proposto come il nuovo Camerino Nuti. Questo camerino, con i suoi 40mq di superficie, non solo è il più ampio del Teatro Arcimboldi, ma anche il più prestigioso. Tra quelle mura si sono preparati artisti del calibro di Roberto Bolle, David Parsons, Ludovico Einaudi, Paolo Conte, Bob Dylan, Sting, Elton John e persino il Dalai Lama.


Teatro: perché è essenziale nelle nostre vite?


Altri eventi annessi

Non solo la visita dei camerini, il Teatro Arcimboldi vi offrirà molto di più nel corso di questa speciale apertura. Innanzitutto l’apertura del ristorante T’AMO Bistrot nel giardino e del bar nel foyer. In collaborazione con Taste Milano, due chef metteranno a disposizione la loro arte: Tommaso Arrigoni e Roberto Okabe. Sempre nel foyer ci saranno poi il Temporary Bookstore, specializzato in libri di architettura e design, e l’istallazione di sculture di Stone Italiana. Infine, ma non per importanza, tre imperdibili eventi scandiranno la settimana. Si parte il 6 settembre alla 21, con il live set di Lorenzo Palmieri. Si prosegue poi con alcune visite guidate organizzate da Pro Viaggi Architettura, che vi guideranno nei luoghi nascosti del teatro, l’8 settembre dalle 11 alle 15. E da ultimo, nella giornata finale, a partire dalle 17 è in programma uno Sketchmob dedicato a tutti gli appassionati del disegno a mano libera.

Teatro Arcimboldi: orari di apertura e prenotazioni

  • 4 settembre: dalle ore 12 alle ore 20
  • 5 settembre: chiuso
  • 6 settembre: dalle ore 12 alle ore 16
  • 7, 8, 9 settembre: dalle ore 12 alle ore 20
  • 10 settembre: dalle ore 12 alle ore 21

Qui per le prenotazioni: Teatro Arcimboldi – Vietato L’Ingresso!

Commenti