Semifinale dell’Eurovision: chi si esibirà

0
423
Semifinale dell'Eurovision

Manca poco più di una settimana alla prima semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021. Vediamo le prime indiscrezioni sulle esibizioni dei Paesi in gara.

Semifinale dell’Eurovision: quando comincia?

Martedì 18 maggio avrà luogo la prima semifinale dell’Eurovision 2021. Dopo tanta attesa e lavoro, i cancelli dell’Ahoy Arena si apriranno ai fan. Alla fine il governo olandese ha deciso di concedere questo lasciapassare a pochi spettatori che riempiranno 1/3 della location di Rotterdam. Niente pienone quindi, ma gli artisti non si esibiranno in un’arena vuota. Ogni persona che varcherà i cancelli dell’Ahoy Arena dovrà presentare un test negativo effettuato nelle 24h precedenti all’evento. Assieme al distanziamento sociale ed alla ormai fedele mascherina, saranno queste le condizioni necessarie per partecipare.

Semifinale dell’Eurovision: gli artisti in gara

Chi sono gli artisti che apriranno questa prima e atipica semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021? Le prime indiscrezioni arrivano da Escdaily.com. Vedremo di certo Lesley Roy, rappresentante per l’Irlanda. L’esibizione ruota intorno al concetto delle favole per bambini. Il concept non è ancora pienamente sviluppato, ma l’idea di base promette bene. Un’altra esibizione che promette spettacolo è quella di Vasil, rappresentante per la Macedonia del Nord. Si tratterà di una cosa minimalista, con un’atmosfera di contorno che ricorda certi film della Disney. Un fascio di luce proietterà un pulviscolo dorato sul cantante. Vasil canterà avvolto da questa polvere di stelle.

Gli altri partecipanti

Altre indiscrezioni riguardano Manizha, per la Russia, che spunterà da una grossa matrushka posizionata sul palco. La cantante giocherà con l’enorme bambola russa che scivolerà da un lato all’altro del palco. Nel corso dell’esibizione, Manizha renderà omaggio alle donne russe. Tusse, per la Svezia, sfoggerà un abito con tanti accessori in argento. Sarà come se indossasse un foglio d’alluminio. The Roop, per la Lituania, presenterà una coreografia abbinata ad uno sfondo sul quale gli addetti ai lavori stanno ancora lavorando. Ana Soklič, per la Slovenia, canterà su di uno sfondo interstellare e su un camminamento di paesaggi naturali.

Commenti