Róisín Murphy “Roisin Machine” l’album che ci (ri)porta in discoteca

0
424
Róisín Murphy

Musica disco rivitalizzata, dopo Dua Lipa, Jessie Ware e Jessy Lanza che hanno fatto tornare indietro con nostalgia l’orologio a un tempo pre-Covid relativamente spensierato di mirrorball e boogie a tarda notte, ora, la stravagante outsider irlandese Róisín Murphy è tornata per rivendicare il suo trono di regina della pista da ballo con Roisin Machine.

Roisin Machine

Con questo quinto album, il primo dopo dieci anni, Róisín Murphy ci invita in un viaggio in un universo utopico dove piacere e fantasia vanno di pari passo. Murphy, che è diventata famosa per la prima volta negli anni ’90 come parte del duo trip-hop Moloko, apre il disco con “Simulation”. Senza fretta, il ritmo groove da discoteca viene gradualmente costruito in otto minuti.

Un tuffo indietro nel tempo

Il tempo è la tematica base di gran parte dell’album. In “Kingdom Of Ends“, Murphy riflette sulla mondanità della vita quotidiana, il testo con frasi com “Continua a svegliarti alle 6 del mattino, alzarti, fare tutto di nuovo” mette abilmente in discussione la natura ciclica della vita quotidiana. “Something More” è il momento della realizzazione, la ripetuta supplica di Murphy aumenta il ritmo mentre il coro contagioso si trasforma quasi in un inno. Altrettanto potente è “Shellfish Mademoiselle” con battito di mani, su cui i testi riconoscibili di Murphy “Come osi condannarmi a una vita senza ballare quando il mio corpo è fatto per quello?” prendono quasi corpo fisico.

Nella seconda metà dell’album, l’energia aumenta ulteriormente quando Róisín Murphy e Crooked Man (alias DJ Parrot), danno il via alla festa di una vita: passi contagiosi cantando “Incapable” con schiocco di dita, sintetizzatori e una linea di funky-chic. “We Got Together” e “Murphy’s Law” esplodono in modo euforico e “Jealousy” diventa il re della pista da ballo.

Chiudi gli occhi e immagina di essere in mezzo a una folla in una delle migliori discoteche di Ibiza, una beatitudine che possiamo solo sognare in questo momento.

Roisin Machine Tracklist

1 Simulation 
2 Kingdom of Ends
3 Something More 
4 Shellfish Mademoiselle 
5 Incapable 
6 We Got Together 
7 Murphy’s Law 
8 Game Changer 
9 Narcissus 
10 Jealousy 

Commenti