Red: il “nuovo” album di Taylor Swift

0
507
Taylor Swift: la cover di Red

Esce oggi l’attesissimo album di Taylor Swift, Red (Taylor’s Version).

Red (Taylor’s Version): che album è?

Con Red (Taylor’s Version) Taylor Swift ripropone uno degli album che l’hanno portata sul tetto del mondo. “RED sta per diventare di nuovo mio”, scrive la Swift sui social, riferendosi ai diritti economici del disco. “Forse non sapete che buona parte degli artisti che amate non possiede la propria musica”, ha detto nel corso di un’ospitata al Late Night With Seth Meyers. “Anni fa ho detto chiaramente che avrei voluto comprare la mia musica, ma non me ne è stata data la possibilità ed è stata venduta a qualcun altro. Perciò mi sono detta: queste canzoni le ho registrate io e perciò posso registrarle di nuovo”. In questo modo la cantante si è appropriata dei diritti che, anni fa, erano finiti nelle tasche della Ithaca Holdings LLC.

Red (Taylor’s Version): “È sempre stato nostro”

La Swift ha commentato l’uscita di Red (Taylor’s Version) sui suoi social, rivolgendosi direttamente ai fan. “Solo un piccolo, amichevole promemoria: non avrei mai pensato fosse possibile tornare indietro e rifare tutti i miei lavori precedenti, scoprendo arte che pensavo perduta e gemme dimenticate lungo la strada, se voi non mi aveste incoraggiato”, ha scritto la cantante. “RED sta per essere di nuovo mio, ma è sempre stato nostro”. L’album contiene ben 30 tracce. L’ultima è una speciale versione della famosissima “All Too Well” (10 Minute Version) (Taylor’s Version) (From The Vault)”. Il brano sarà accompagnato da un corto, diretto dalla stessa artista, in uscita domani, 13 novembre, sulla pagina YouTube della Swift. Il corto vedrà come protagonisti, oltre alla stessa Swift, gli attori Sadie Sink (Stranger Things, Fear Street) e Dylan O’Brien (Teen Wolf, Love and Monsters).

Un album iconico

Red è un album iconico, che contiene alcuni dei migliori scritti della Swift. “All Too Well” è forse il più grande esempio del suo talento: “E mi chiami di nuovo solo per infrangermi come una promessa/Così casualmente crudele in nome dell’onestà”. Con Red la Swift comincia un viaggio dei sentimenti, scherza sulle rotture con “We Are Never Ever Getting Back Together” e ne loda le difficoltà in “All Too Well”. L’album contiene una vasta gamma di canzoni, ognuna delle quali si sposa con un diverso tipo di stato d’animo. Per la maggior parte dei fan della Swift, quest’album rappresenta un vero e proprio punto di svolta.

Commenti