“Nessuno mi può Giudicare”: Cortellesi eccezionale

Recensione, trama e cast di una delle commedie italiane meglio riuscite degli ultimi anni. Nessuno mi può Giudicare, con Paola Cortellesi e Raoul Bova.

0
2557
Nessuno mi può giudicare

Era il 2011 quando nelle sale uscì Nessuno mi può Giudicare, la brillante commedia con protagonista Paola Cortellesi. Diretto da Massimiliano Bruno, al suo esordio dietro la macchina da presa, il film ricevette parecchi riconoscimenti tra cui un Nastro d’Argento come miglior commedia. Un David di Donatello venne vinto da Paola Cortellesi, ritenuta miglior attrice protagonista. A sorpresa, dunque, Nessuno mi può Giudicare si impose nel panorama della commedia italiana spodestando con i suoi premi colossi come Benvenuti al Sud e Che Bella Giornata, incassando complessivamente quasi 8 milioni di euro.

Prima di raccontarvi di più vi lasciamo qui il trailer del film.

Trama

Nessuno mi può Giudicare racconta la storia di Alice (Paola Cortellesi), che da ricca donna del Circeo, si trova suo malgrado a trasferirsi nel quartiere romano del Quarticciolo. Squattrinata, vedova e con un figlio di 9 anni a carico dovrà trovare un modo per sopravvivere se non vorrà perdere anche l’affidamento del piccolo.

A questo punto interviene Eva (Anna Foglietta), che propone ad Alice di intraprendere una carriera da escort. Questa, non vedendo altra soluzione, accetta dando vita ad una serie di spassosissime scene.

Paola Cortellesi ed Anna Foglietta in una scena di Nessuno mi può Giudicare. Eva sta insegnando ad Alice i "trucchi" del mestiere. Le due, truccate, stanno facendo facce strane ed hanno le labbra chiuse.
Paola Cortellesi ed Anna Foglietta in una scena del film. Eva sta insegnando ad Alice i “trucchi” del mestiere.

A complicare la situazione, però, c’è Giulio (Raoul Bova), proprietario dell’internet point del quartiere e del quale Alice si è innamorata. Riuscirà la donna a portare avanti la sua inusuale carriera e parallelamente una storia d’amore? A voi scoprirlo.

Cast

Protagonista assoluta di Nessuno mi può Giudicare è Paola Cortellesi. A lei si devono le scene più emozionanti e divertenti della pellicola. E’ lei che ci fa commuovere e ridere. Tutto il resto del cast le fa da spalla, le ruota attorno dandole la possibilità di esprimesi come forse non aveva mai fatto prima.

Eva e Giulio in una scena del film.  I due sono in piedi, in strada, e stanno parlando. Hanno due facce serie.
Eva e Giulio in una scena del film.

Tra gli attori noti ricordiamo Anna Foglietta nel ruolo di Eva, la escort ed in seguito amica di Alice. Raoul Bova (Giulio), un uomo dal cuore puro, che non concepisce come Alice possa essersi abbandonata ad una vita così dissoluta. Almeno ai suoi occhi. Accanto a loro, più come macchietta che come personaggio a tutto tondo troviamo Rocco Papaleo (Lionello), il portiere del palazzo. Omofobo e xenofobo, darà vita a divertenti siparietti e offrirà spunti di riflessione.

Nessuno mi può Giudicare: i motivi per cui guardarlo

Per Paola Cortellesi

Non stiamo esagerando quando vi diciamo che una Cortellesi come quella di Nessuno mi può Giudicare difficilmente vi capiterà di rivederla. Non è un caso, infatti, se proprio con questa pellicola si è aggiudicata un David di Donatello.

Per la love story con Raoul Bova

Paola Cortellesi e Raoul Bova in una scena di Nessuno mi può Giudicare. I due sono in piedi uno accanto all'altro, appoggiati ad un muretto. E' notte. Lui guarda nel vuoto e lei guarda il volto dell'uomo.
Paola Cortellesi e Raoul Bova in una scena del film.

A noi eterni romantici piacciono le storie d’amore, e in Nessuno mi può giudicare Raoul Bova e Paola Cortellesi danno vita ad una delle più emozionanti degli ultimi anni. Lenta, ben costruita e senza improbabili colpi di scena, la storia di Alice e Giulio appare tanto comune quanto speciale. E forse è per questo che ci è piaciuta così tanto.

Per Se mi vuoi…

Una delle scene indimenticabili della pellicola è il piccolo Filippo che canta Se mi vuoi… di Pino Daniele, canzone che ricorre più volte nel corso del film. Chi l’ha vista anche solo una volta sa di cosa stiamo parlando, per gli altri invece ve la lasciamo qui sotto.

Per coloro che hanno voglia di (ri)vedere questa meravigliosa commedia, Nessuno mi può Giudicare verrà trasmesso stasera 23 luglio 2020 su Rai 1. Non mancate, un’eccellente Paola Cortellesi vi aspetta.

Commenti