MUSICA DA STANZA DELLA BAND LASTANZADIGRETA

0
728

IL CONCERTO E’ STATO RIMANDATO A SABATO 24 OTTOBRE 2020

Il tanto atteso concerto “Musica da stanza” del gruppo torinese Lastanzadigreta, previsto per sabato 1 febbraio 2020, è stato rimandato a sabato 24 ottobre 2020 al Circolo della Musica di Rivoli.

“Musica da stanza” è un concerto che supera i canoni tradizionali dell’esibizione musicale. E’ un concentrato spettacolare di musica e performance in cui l’uso di strumenti estremamente eterogenei per genere e per tradizione, come didjeridoo, glockenspiel, marimba, weissenborn e altri ancora, evidenzia la forte carica sperimentale e innovativa della band.

LASTANZADIGRETA, band musicale torinese
LASTANZADIGRETA, band musicale torinese

In una logica di libera creatività testuale e compositiva Lastanzadigreta considera le canzoni come vere e proprie creature indomabili, che si nascondono, saltano e scappano e, come tali, devono essere addomesticate. Da questa idea è nato Creature selvagge, disco d’esordio della band torinese, premiato nel 2017 con la Targa Tenco per la migliore opera prima.

Creature selvagge racchiude canzoni pop dal linguaggio musicale più variegato che passa dai toni leggeri “da cameretta” agli amplificati effetti rock, sancendo così ufficialmente l’abilità del gruppo nel creare accordi musicali con gli strumenti più variegati.

LASTANZADIGRETA, band musicale torinese
LASTANZADIGRETA, band musicale torinese

QUALCHE NOTIZIA SU LASTANZADIGRETA

Lastanzadigreta è una band musicale torinese che comincia a suonare casualmente nel 2009 in occasione di un’iniziativa di solidarietà.

Nel corso di alcuni concerti il gruppo si evidenzia per la formazione fuori dal comune incentrata sulla marimba e su strumenti strani e poco diffusi, in molti casi acquistati per pochi euro in qualche mercatino dell’usato o recuperati in solai e cantine. Seguono concerti in numerosi festival e locali italiani.

Nel settembre 2013 Lastanzadigreta vince il premio nazionale Lanterne Rock per la canzone d’autore. Nel 2016 il gruppo è finalista al premio l’Artista che non c’era e l’anno successivo ottiene la targa “Un Certain Regard” a Musicultura e arriva alle finali nel concorso 1MNEXT, per suonare sul palco del Concertone del Primo Maggio.

Nel 2017 Creature selvagge, il disco d’esordio di Lastanzadigreta, si aggiudica la Targa Tenco per la migliore Opera Prima, scelto da una giuria di 200 critici musicali. La prima parte della storia di Lastanzadigreta è documentata da due EP autoprodotti, stampati in 300 copie numerate: Lato A (2012) e Lato B (2014), quest’ultimo registrato dal vivo al Diavolo Rosso di Asti.

Il primo disco sulla lunga distanza, Creature selvagge, esce il 2 dicembre 2016, e raccoglie 12 canzoni: l’etichetta è Sciopero Records, storica label degli Yo Yo Mundi, che compaiono anche nel disco come ospiti (Paolo E. Archetti Maestri canta in “Erri”, brano su testo di Erri De Luca, e regala l’inedito “Amore e psiche”).

Da sempre Lastanzadigreta alterna i concerti all’ attività teatrale, in collaborazione con la compagnia Arno Klein e l’attrice Marlen Pizzo: vengono prodotti, fra gli altri, gli spettacoli Già l’ora suonò, per i 150 anni dell’Unità d’Italia; Come l’allodola, basato sul romanzo di Marco Tomatis e Loredana Frescura Ho attraversato il mare a piedi (Mondadori), sulla vita di Anita Garibaldi, e Se mancasse la corrente, spettacolo unplugged di soli strumenti giocattolo e autocostruiti.

Grazie al lavoro del marimbista e compositore Alan Brunetta, Lastanzadigreta arriva anche al cinema, con la colonna sonora del film The Repairman, opera prima del regista Paolo Mitton, presentato ai festival di tutto il mondo e distribuito nei cinema italiani nel 2015.

Dal 2011 i componenti della band sono anche il cuore dell’Associazione Culturale altre Arti, che ha sede a Torino, e che propone una vera e propria rivoluzione didattica nell’insegnamento della musica. Il progetto JAM in particolare porta avanti la filosofia della “musica bambina”: un modo di fare e pensare la musica mettendosi in gioco, stupendosi, sapendo gioire, imparando a essere bambini “permanenti”, indipendentemente dall’età e sviluppando l’ascolto, l’interplay e la collaborazione.

LASTANZADIGRETA – canzoni pop in metallo e legno massello – LEONARDO LAVIANO: voce, chitarra acustica e classica – ALAN BRUNETTA: marimba, bidoni, percussioni, piano rhodes – UMBERTO POLI: chitarre elettriche, acustiche, weissenborn, cigar box – JACOPO TOMATIS: mandolino elettrico, banjolino, clavietta basso, glockenspiel, synth, harmonium – FLAVIO RUBATTO: percussioni, didjeridoo, farfisa, piano rhodes, theremin – DARIO MECCA ALEINA: produzione e fonica

INFO: “MUSICA DA STANZA” – LASTANZADI GRETA – SABATO 24 OTTOBRE 2020 alle ore 21,00 – CIRCOLO DELLA MUSICA – Via Rosta n. 23 – RIVOLI – (TORINO)

Ingresso: 7 euro intero, 5 euro ridotto

SCENE 2019/’20 Rivolimusica e Teatro Fassino di Avigliana [email protected] https://www.facebook.com/rivolimusicale/

Tel. 011 9564408 / Lunedì – Venerdì 14,00 – 19,00 / Sabato 10,00 – 12,30

"MUSICA DA STANZA" - LASTANZADIGRETA- concerto rimandato a sabato 24 ottobre 2020
“MUSICA DA STANZA” – LASTANZADIGRETA- concerto rimandato a sabato 24 ottobre 2020

PROSSIMI APPUNTAMENTI SCENE – RIVOLIMUSICA

– Lunedì 03/02/2020 – Ore 18:00 – Aula Magna del Politecnico di Torino – “Storie di Soli e di Lune” con Angelo Adamo harmonica, immagini e testi scientifici- Una Coproduzione Rivolimusica/Polincontri

– Sabato 8/02/2020 – ore 21:00 – Circolo della Musica via Rosta n. 23, Rivoli (Torino) – “Suites” Orchestra Archeia – Ingresso 7 euro intero, 5 euro ridotto

Commenti