“Le cose che succedono di notte”

Proseguono i docufilm del palinsesto online del cartellone SCENE 2020/'21

0
462

“Le cose che succedono di notte” è il prossimo docufilm della stagione culturale SCENE 2020/’21. L’appuntamento sarà domenica 24 dicembre alle ore 19,00 sul canale youtube SCENE e sui canali social Facebook e Instagram.

Come è strutturato lo spettacolo?

“Le cose che succedono di notte” non è un mero spettacolo composto da canzoni, musica e parole. E’, infatti, un approdo di incontro tra generi artistici diversi da cui scaturisce un inedito e coinvolgente connubio. Vengono narrate storie dominate da uomini e da donne, ma anche dagli elementi della natura, accomunati dalla ricerca di amore e di verità. Si sussegue così una serie di elementi di un macro racconto, a tratti surreale e fantastico, che coinvolge totalmente lo spettatore.


Al momento. Schraffur” al via SCENE 2020/’21


Chi sono i protagonisti de “Le cose che succedono di notte”?

A Debora Petrina è affidata la parte musicale. Artista camaleontica, Petrina passa dalla tastiera alla chitarra, strumenti che accompagnano le sue sonorità vocali che spaziano dal pop – rock al jazz sino a giungere alla musica d’avanguardia. Tiziano Scarpa, vincitore del Premio Strega 2009 con il romanzo “Stabat Mater”, è l’autore dei testi intorno a cui è tessuta la trama di note e di parole. A rendere ancora più speciale il docufilm “Le cose che succedono di notte” è l’intervista di Marco Drago, autore radiofonico, scrittore e traduttore, a Debora Petrina e a Tiziano Scarpa. Il palco del Teatro Fassino di Avigliana si trasforma così in uno spazio dove poter dialogare e scoprire gli aspetti più profondi dei protagonisti dello spettacolo. “Il live è indispensabile e manca” spiegano Petrina e Scarpa “con il suo irrinunciabile e costante scambio con il pubblico, con l’emozione, la tensione e la risata che lo accompagnano. Proprio in questo periodo di negazione di normalità continuiamo a sognare il ritorno nei teatri dal vivo. Li abbiamo ribattezzati malinconicamente i nostri live in dreaming”. In attesa che i teatri vengano riaperti al pubblico, l’appuntamento è online con “Le cose che succedono di notte”.

Info

“Le cose che succedono di notte”, Domenica 24 gennaio ore 19,00 – canale youtube SCENE – www.stagionescene.it – Facebook e Instagram @stagionescene – Canzoni e musiche di Debora Petrina (voce, tastiere e chitarra) – racconti e rime di Tiziano Scarpa – interviste a cura di Marco Drago – Una coproduzione Rivolimusica e Teatro Fassino di Avigliana.

Commenti