Irama squalificato? La proposta di Amadeus

0
1354
Irama
Irama

Rischio squalifica per Irama: il regolamento del Festival parlo chiaro. Amadeus, però, non ci sta. Ecco la proposta del direttore artistico per far gareggiare il cantante.

Irama a rischio squalifica

Il sipario dell’Ariston si è alzato ieri sera ma un cantante è già a rischio squalifica. Si tratta di Irama, in gara tra i ventisei Big che avrebbero dovuto esibirsi ieri sera sul palco dell’Ariston. Perché, però, non l’abbiamo visto scendere dalle scalinate del Festival? Il cantante è stato costretto a saltare la prima serata in quanto un membro del suo staff è risultato positivo al Coronavirus. Da regolamento, Irama sarebbe costretto alla quarantena obbligatoria essendo stato in contatto con una persona positiva e, di conseguenza, al ritiro dalla gara. Tuttavia, Amadeus ha chiesto di poter fare un’eccezione. 

La proposta di Amadeus per far esibire il cantante

“Da regolamento Irama si dovrebbe ritirare, ma ho pensato che potrebbe capitare ad altri cantanti in gara. Qualcuno potrebbe trovarsi a saltare anche la finale. E allora chiederò a tutti i cantanti se sono d’accordo di tenere in gara Irama, mandando in onda il video della prova generale”, le parole del direttore artistico. Il cantante, dunque, non sarà sicuramente presente sul palco del Teatro Ariston ma, per lui, c’è ancora una speranza.

“La genesi del tuo cuore” in gara a Sanremo 2021

“Un inno alla vita”, così Irama ha descritto il suo brano che punta alla sonorità reggaeton alla quale ci ha abituato con i suoi tormentoni estivi. Questa volta si affida alla produzione di Dardust e sceglie di raccontare la forza della disperazione che permette di ripartire quando sembra di essere catapultati nel buio. Un’esplosione di vita quando l’animo umano riesce a reagire e a trasformare il nero in tanti colori. “Nel mio brano ci sono tante sfumature, tanti mondi che mi appartengono e anche tanti mondi che, devo dire, ho esplorato con questa canzone”, ha dichiarato il cantante.

Commenti