I-Days Milano, festival rimandato al 2022, confermati gli Aerosmith

0
220
Aerosmith headliner agli I-Days 2022

Gli I-Days di Milano, come era semplice intuire, sono stati posticipati al 2022. Lo spostamento è dovuto al perdurare della situazione Covid-19, che aveva già spinto gli organizzatori a spostare le date dal giugno 2020 al giugno 2021. Poi la nuova decisione che vedrà il festival aprire i battenti nel giugno del 2022. I biglietti già acquistati, ovviamente, varranno anche per la nuova data.

Chi parteciperà agli I-Days di Milano?

Al momento sono confermati solo gli Aerosmith per il prossimo 10 giugno 2022. La band di Joe Perry e Steven Tyler al momento è l’unica conferma della line-up annunciata nel 2021. Gli altri nomi, Foo Fighters, Vasco Rossi e System of a Down, dovrebbero essere a breve confermati anche nella line-up del 2022. La grande novità di questo festival è la location. Non più Mind Milano (area usata per l’ex Expo del 2015), dove si era svolta la stagione 2018, ma l’Ippodromo di San Siro, già sede del Milano Summer Festival. All’interno dell’impianto è prevista la costruzione di una nuova area dedicata alla musica dal vivo, gestita dal Fabrique, altro locale di Milano. Uno spazio nuovo e perfetto per ospitare le esibizioni delle band del prossimo I-Days.

Il comunicato degli organizzatori

Con infinito dispiacere, siamo costretti a comunicarvi ufficialmente che I-Days Milano 2021 non potrà avere luogo – scrivono gli organizzatori in un comunicato ufficiale – Abbiamo provato in tutti i modi a rendere l’edizione 2021 del festival possibile, ma per la sicurezza di tutti abbiamo dovuto prendere la decisione di rimandare al 2022 l’appuntamento“.


SYSTEM OF A DOWN e KORN: in Italia per l’I-Days 2020!

Medicine at Midnight: un successo mai visto

Commenti