Giordana Angi: Amami Adesso, nuovo singolo

0
1435

La diciottesima edizione di Amici di Maria de Filippi, tenutasi nel 2018, ha avuto una chiara favorita. Giordana Angi è giovane, dolce, fresca e trilingue, un talento musicale immediato e dall’immediato carisma maturo; e oggi esce il suo nuovo singolo: Amami Adesso.

Nessuna sorpresa che sia stata proprio lei a vincere il premio TIM della critica, pur posizionandosi in seconda posizione. Una carriera iniziata in modo promettente, e che propone di proseguire in maniera proficua. È stata la prima donna, nell’anno 2019, a ottenere la prima posizione sulla classifica italiana degli album col suo EP di debutto Casa: e non intende sicuramente farsi superare, non adesso.

All’attivo ha già un album in studio, Voglio Essere Tua, pubblicato celermente nel 2019. Ma non è da là che proviene Amami Adesso, che rappresenta quindi l’inizio di una nuova era per la giovane di origini bretoni. L’era Voglio Essere Tua sembra essersi chiusa con il singolo precedente, l’emozionante ballata Come Mia Madre. Amami Adesso rappresenta quindi l’inizio di una nuova strada, un nuovo percorso creativo. Un percorso che, ad ascoltare la strumentazione inconfondibilmente tropical house della traccia, dovrebbe portare la giovane verso le classifiche estive con un bel tormentone.

Copertina di Amami Adesso

Amami Adesso, Vediamo Come Suona

Dal punto di vista autoriale, Amami Adesso è molto più semplice di Come Mia Madre. È una canzone orecchiabile, costruita chiaramente per l’estate, dedicata all’amore romantico. Allo stessi tempo rappresenta un’ottima introduzione nella poetica di questa nuova cantante e nella sua artistic persona, semplice ma efficace. Giordana Angi è giovane, ma non è immatura. Ha una voce calda e profonda, con la quale riesce a cavalcare la melodia con piglio da esperta. Il pre-chorus è molto semplice e orecchiabile – amami, amami, amami adesso; vienimi, vienimi, vieni vicino – e coinvolge immediatamente unito alla base leggera.
“Abiterò nel tuo sorriso, la mia idea di paradiso”: una relazione che vada avanti a lungo, che dal presente possa farsi futuro. Che abbandoni le paure, le diffidenze, e formi un legame duraturo. Uno stato d’animo che ben si addice alla situazione contemporanea, in cui il nostro paese e tutto il mondo sono travolti dall’emergenza sanitaria. Ma nulla di tutto questo conterà tra cent’anni, scomparirà nel nulla e sarà dimenticato. Non l’amore, invece: sono gli abbracci e i baci a rimanere eternamente nella memoria.

Giordana Angi domani: cosa c’è in arrivo?

Se i numeri di Amami Adesso saranno promettenti, nulla esclude che nel futuro della solerte Giordana non si nasconda un secondo album. Lo stile cantautoriale e dalle sparse influenze punk, già percettibile in Voglio Essere Tua, promette di fare da introduzione a un lavoro moderno e accattivante. Sempre che le circostanze sociali lo permettano: ma Giordana non ha paura del futuro, come dichiara a Radio Italia. Su Amami Adesso dice “È figlio di tutto questo, è un augurio, una speranza per me e per tutti che, volendosi bene individualmente, possiamo imparare ad amarci reciprocamente. Quando nella canzone dico ‘amami adesso’ parlo di me, del momento in cui sei solo ed impari a volerti bene, a prescindere dalla realtà esterna. ‘Mi perdo nel tuo respiro’, ‘respiro’ indica la vita, vita con la quale bisogna convivere bene per poter imparare ad amare”. Presto sarà possibile ascoltarla ad Amici Speciali, una riedizione del famoso talent show dedicata ai vecchi concorrenti. Intanto ascoltiamo tutti insieme Amami Adesso e immergiamoci nel suo sapore d’estate.

Commenti