George Clooney produrrà docuserie sugli abusi dello stato dell’Ohio

0
373
George Clooney
George Clooney

La Smokehouse Pictures di George Clooney e Grant Heslov produrrà una docuserie su uno scandalo di abusi durato decenni nel dipartimento di atletica della Ohio State University.

Su cosa si basa la serie che produrrà George Clooney?

La serie, che non ha ancora trovato uno sbocco, è basata su una storia di Sports Illustrated dell’ottobre 2020 di Jon Wertheim, che ha dettagliato un lungo elenco di accuse contro l’ex medico sportivo dello Stato dell’Ohio Richard Strauss e la mancanza di risposta dei funzionari universitari. Sports Illustrated Studios e 101 Studios stanno producendo insieme a Smokehouse Pictures.

Wertheim

Come riporta The Hollywood Reporter Wertheim ha detto “Questo articolo svela lo scandalo di abusi sessuali più diffuso nella storia dell’istruzione superiore americana. È una storia sul potere, l’abuso, l’abilitazione e la gerarchia degli sport universitari che erano stati nascosti per troppo tempo”, ha detto Wertheim, che sarà un produttore esecutivo della serie. “Poiché questi uomini coraggiosi hanno deciso di non rimanere più in silenzio, possiamo finalmente iniziare a ritenere l’autore dell’abuso e coloro che sono stati complici nel loro silenzio, responsabili delle loro azioni e inazioni. Con l’aiuto di 101 Studios, [proprietario di SI ] Authentic Brands Group e Smokehouse Pictures, le loro voci e le loro storie, per quanto strazianti, saranno amplificate”.

George Clooney

Clooney e Heslov hanno dichiarato in una dichiarazione: “Siamo molto lieti di collaborare con 101 Studios e Sports Illustrated per portare alla luce questa tragica e devastante storia”.

Mark Coleman

La storia di Wertheim include un racconto dell’ex lottatore dell’Ohio State (e campione UFC) Mark Coleman sul presunto abuso sessuale di Strauss e sulla somministrazione di steroidi agli atleti. Coleman sostiene anche che Jim Jordan, allora assistente allenatore di wrestling dell’Ohio State e ora membro del Congresso, ignorava consapevolmente l’abuso di Strauss.


George Clooney nella serie di fantascienza Buck Rogers


Commenti