Eurovision 2023: si terrà nel Regno Unito

0
461
Eurovision 2023

Com’era prevedibile, l’Eurovision 2023 non si svolgerà in Ucraina. La guerra non lo permetterebbe. Sarà il Regno unito ad ospitare la prossima edizione dello spettacolo.

Eurovision 2023: il Regno Unito si aggiudica la manifestazione canora

L’Unione europea l’aveva annunciato lo scorso giugno: l’Eurovision 2023 non si terrà in terra ucraina. Lo show canoro approderà nel Regno Unito, ospitato dalla BBC. La vittoria della Kalush Orchestra all’Eurovision 2022 ha portato enorme orgoglio in un Paese martoriato dalla guerra, che ancora lotta contro l’invasione russa. L’annuncio definitivo è arrivato il 25 luglio, ma già a giugno si era parlato di “motivi di sicurezza”. Il Regno Unito ne ha così approfittato per subentrare, offrendosi volontario, forte del secondo posto in classifica. E pare che i vertici della manifestazione abbiano detto sì.

Eurovision 2023: la BBC accetta di ospitare la competizione

“La BBC ha accettato di ospitare la competizione l’anno prossimo”, ha confermato il ministro della Cultura britannico Nadine Dorries in una dichiarazione. “Questo Eurovision è dell’Ucraina, ed è un vero privilegio e onore per il Regno Unito sostenere i nostri amici”, ha aggiunto su Twitter. Nonostante ciò, l’EBU ha dichiarato che la cerimonia presenterà in ogni caso “elementi ucraini”. “Sono fiducioso che insieme saremo in grado di aggiungere uno spirito ucraino a questo evento”, ha detto Mykola Chernotytskyi, capo del pubblico ucraino, citato dall’EBU.

Tim Davie si rammarica

Tim Davie, direttore generale della televisione pubblica britannica, esprime il proprio “rammarico” per il fatto che l’Ucraina non possa organizzare il concorso. Per rendere omaggio alla nazione martoriata dalla guerra, Davie promette che la cerimonia sarà “un autentico riflesso della cultura ucraina”. L’Ucraina si qualificherà comunque automaticamente per la finale della competizione come contendente al titolo, ha dichiarato l’EBU. Per quanto riguarda la città britannica che ospiterà l’evento, previsto per il mese di maggio 2023, questa sarà scelta “nei prossimi mesi”.

Commenti