Eurovision 2022: la Slovacchia non parteciperà

0
762
Eurovision 2022:

RTVS conferma che la Slovacchia non prenderà parte all’Eurovision 2022 che si terrà in Italia.

Eurovision 2022: perché la Slovacchia non partecipa?

L’emittente televisiva RTVS annuncia che la Slovacchia non debutterà nemmeno al Junior Eurovision Song Contest di Parigi che si terrà entro la fine dell’anno. Nonostante non abbia fornito alcun motivo per l’assenza l’anno prossimo, l’emittente dichiara che la Slovacchia non parteciperà poiché l’interesse del pubblico per il concorso è scarso. RTVS non trasmette il concorso in televisione dal 2012, tuttavia Radio FM fornisce una copertura radiofonica durante la finalissima. La Slovacchia avrebbe dovuto partecipare al Junior Eurovision Song Contest nel 2019, ma RTVS smentì le voci di un debutto nel giugno dello stesso anno. L’ultima partecipazione risale all’Eurovision Young Dancers del 2015.

Eurovision 2022: la storia della Slovacchia

La Slovacchia partecipò per la prima volta al concorso nel 1994. Il miglior risultato lo raggiunge nel 1996, quando conclude l’edizione al 18° posto con “Kým nás máš” di Marcel Palonder. Tra il 1999 e il 2008 non partecipa, ma torna al concorso nel 2009. Durante il ritorno, durato quattro anni, la Slovacchia non conquista mai una finale. Raggiunge però il 13° posto nell’edizione del 2011. Il duo TWiiNS colleziona 48 punti con la canzone “I’m Still Alive”. C’è poi un brano che rappresenta il Paese e che i fan adorano. La canzone in questione si chiama Horehronie. È un singolo della cantante slovacca Kristína, pubblicato il 10 marzo 2010 dall’etichetta H.o.M.E. Production.

Horehronie

Il brano vinse l’Eurosong 2010 e rappresentò la Slovacchia all’Eurovision Song Contest 2010, classificandosi al 16º posto nella prima semifinale. Nonostante la sfortunata partecipazione, i fan sembrano apprezzare la canzone negli anni seguenti. Il brano è ancora uno dei più ascoltati su YouTube, con oltre 17 milioni di visualizzazioni.

Commenti